Iva Zanicchi e l'incontro con Pablo Picasso. Un flirt? Magari!

La 81enne cantante di Ligonchio ha ricordato quando incontrò il genio spagnolo della pittura e pubblica una nuova canzone
Iva Zanicchi e l'incontro con Pablo Picasso. Un flirt? Magari!

Iva Zanicchi è stata ospite del programma radiofonico condotto Geppi Cucciari e Giorgio Lauro 'Un Giorno da Pecora', su Rai Radio1. La 81enne interprete di Ligonchio, tra le altre cose, ha raccontato di aver conosciuto Pablo Picasso.

Come riporta Dagospia ha ricordato, “Ho ancora il suo autografo, me lo presentò un mio amico cantante che lo conosceva”. Allora le è stato chiesto se avesse avuto una tresca con il pittore spagnolo. Iva non si è tirata indietro e ha replicato: “Magari, l'ho appena incontrato, lui era con la moglie e coi figli”. I conduttori non hanno mollato la presa e l'hanno incalzata, le sarebbe piaciuto? “Con un genio universale così c'è solo da esser onoratissime. Come dice quel famoso film, 'Amarcord', 'gradisca', che altro vuoi dire”. Glielo avrebbe detto? “Si ma non mi ha degnato di uno sguardo”. Da ultimo viene chiesto alla Zanicchi - che lo scorso anno .venne ricoverata in ospedale a causa del Coronavirus - se l'artista scomparso nel 1973 fosse di bella presenza. “No, era orribile anche se molto affascinante. Aveva occhi intelligentissimi, vivi, che ti mettevano quasi a disagio. Ma io gli guardavo solo le mani e pensavo a cosa avevano creato...”

Iva Zanicchi ha pubblicato una nuova canzone, "Amore mio malgrado", il cui video è ambientato nel teatro Municipale di Piacenza.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.