Dave Grohl, esce a ottobre il libro ‘The Storyteller: Tales of Life and Music’

Nel volume ‘una collezione di aneddoti di una vita vissuta rumorosamente’
Dave Grohl, esce a ottobre il libro ‘The Storyteller: Tales of Life and Music’

Verrà spedito sui mercati il prossimo 5 ottobre dalla Harper Collins (negli USA) e dalla Simon & Schuster (in Gran Bretagna) “The Storyteller: Tales of Life and Music”, libro scritto dal già batterista dei Nirvana e frontman dei Foo Fighters Dave Grohl definito dallo stesso autore come “una collezione di aneddoti di una vita vissuta rumorosamente”.

C'è un filo conduttore che attraversa tutto ciò che faccio: lo storytelling", ha spiegato al proposito l'artista: "Che si tratti di una canzone, di un documentario o di una pagina, mi sono sempre sentito obbligato a condividere momenti della mia vita.

Questa inclinazione è una parte enorme di ciò che mi stimola creativamente, ma anche come essere umano. Nel marzo 2020, rendendomi conto che il mio lavoro quotidiano con i Foo Fighters sarebbe stato sospeso, ho aperto un account Instagram e ho deciso di concentrare tutta la mia energia creativa nello scrivere alcune delle mie storie, qualcosa che amo fare,  ma che non ho mai avuto davvero il tempo per iniziare. Ho subito scoperto che la gratificazione che provavo ogni volta che pubblicavo una storia era la stessa che provo quando suono una canzone per un pubblico, quindi ho continuato a scrivere. La risposta dei lettori è stata come un vero e proprio applauso in un'arena. Quindi ho fatto il punto di tutte le esperienze che ho avuto nella mia vita - incredibili, difficili, divertenti ed emozionanti - e ho deciso che era ora di metterle finalmente in parole". "Ora, con le persone fantastiche dei libri di Dey Street, sono entusiasta e onorato di annunciare 'The Storyteller'. .Dalla mia infanzia passata alla periferia di Washington DC, fino a quando ho iniziato a mettermi in viaggio, all'età di 18 anni, con tutta la musica che ne è seguita, ora posso condividere queste avventure con il mondo, per come si vede e si sente da dietro il microfono”, ha concluso Grohl: “Alzate il volume!”.

Grohl ha reso disponibile oggi, martedì 6 aprile, una clip dove ha raccontato il processo creativo che ha caratterizzato la nascita dell’opera, replicato anche da un post pubblicato sul suo profilo ufficiale:

“Ho accarezzato l'idea di scrivere un libro per anni, e mi sono state offerte anche diverse opportunità discutibili - 'È un gioco da ragazzi! Fai quattro ore di interviste, trova qualcun altro che te lo scriva, metti la tua faccia sulla copertina e sei a posto'”, ha spiegato Grohl: “Ho deciso di scrivere queste storie proprio come ho sempre fatto, di mio pugno. La gioia che ho provato nel raccontare queste storie non è diversa da quella che provo nel riascoltare una canzone che ho registrato e che non vedo l'ora di condividere con il mondo, o di leggere una pagina di un vecchio diario su un taccuino macchiato, o persino di risentire la mia la voce rimbalzare tra i poster dei Kiss appesi ai muri della mia cameretta da bambino”.

“Questo non vuol dire che smetterò di fare il lavoro che faccio”, ha continuato Grohl: “Ma scrivere mi permette di gettare un po’ di luce su cosa significhi essere un bambino di Springfield, Virginia, che cammina attraverso la vita vivendo i suoi sogni folli da giovane musicista, dall’andare in giro con gli Scream a 18 anni, al tempo passato nei Nirvana e nei Foo Fighters, o improvvisando con Iggy Pop, o suonando alla notte degli Oscar o ancora ballando con gli AC/DC e la Preservation Hall Jazz Band, o suonando la batteria per Tom Petty e incontrando Paul McCartney alla Royal Albert Hall, fino alle favole della buonanotte di Joan Jett e a un incontro casuale con Little Richard, volando dall'altra parte del mondo per una notte epica con le mie figlie… la lista potrebbe continuare. Non vedo l’ora di mettere a fuoco l’obiettivo attraverso il quale vedo questi ricordi per proporveli più nitidi”.

Il volume sarà pubblicato in versione italiana da Rizzoli, in contemporanea con le altre pubblicazioni internazionali, il 5 ottobre. 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.