Bruce Springsteen, Barack Obama e il fantasma dei loro padri

Il nuovo episodio del podcast 'Renegades: Born in the U.S.A.' che ha protagonisti il rocker del New Jersey e l'ex presidente degli Stati Uniti.
Bruce Springsteen, Barack Obama e il fantasma dei loro padri

E' stato pubblicato oggi, lunedì 22 marzo, il sesto episodio del podcast 'Renegades: Born in the U.S.A.', che ha quali protagonisti Bruce Springsteen e Barack Obama. L'episodio odierno si apre con un semplice domanda dell'ex presidente degli Stati Uniti: cosa significa essere un brav'uomo?

È una domanda che sia lui che il rocker del New Jersey hanno affrontato nel corso degli anni. Dice Springsteen: "L'arco della mia vita lavorativa è stato abbastanza divertente, perché ero al massimo della popolarità, credo, quando avevo un'immagine che mi somigliava poco: avevo un'immagine molto da maschio alfa".



I due hanno riflettuto sui loro padri per gran parte della loro vita assenti.

E descrivono il loro come il "viaggio di una vita nel tentativo di dimostrare il proprio valore a qualcuno che non c'è". Bruce ha inserito in scaletta "My Father's House" e ha parlato di "un padre che era malato di mente piuttosto gravemente": "Mio padre era un ragazzo divertente. C'era qualcosa nella sua malattia o in chi era che comportava una tremenda negazione dei suoi legami familiari. E ciò mi ha creato enormi problemi man mano che crescevo, perché non riuscivo a stabilire un legame familiare. Ricordo sempre che si lamentava che se non avesse avuto una famiglia avrebbe potuto accettare un certo lavoro e viaggiare, ma… era un'occasione persa. E se ne stava lì seduto davanti a quella confezione da sei birre notte dopo notte dopo notte dopo notte, e quella fu la sua risposta a tutto. Quindi. noi ci sentivamo in colpa. e quella era la mia intera immagine della mascolinità fino a quando non ho avuto circa trenta anni, quando ho iniziato a risolverla da solo. Poiché non riuscivo ad avere e mantenere una relazione, ero imbarazzato semplicemente dall'avere una donna al mio fianco. Non riuscivo a trovare una vita con le informazioni che mi aveva lasciato." .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.