Stefano D'Orazio: da oggi in libreria il primo romanzo postumo

Dopo i due libri autobiografici, il batterista aveva deciso di cimentarsi con un romanzo. Non ha fatto in tempo a vederlo sugli scaffali delle librerie.

L'uscita era stata programmata per la primavera del 2021 già prima dell'improvvisa scomparsa del batterista, stroncato dalle complicanze del Covid lo scorso novembre a Roma, la città dove era nato e dove viveva. Per questo motivo la moglie di Stefano D'Orazio, Tiziana Giardoni, ha voluto rispettare l'impegno preso e pubblicarlo: "Tsunami", il primo romanzo (postumo) del batterista dei Pooh, arriva oggi - giovedì 18 marzo - in tutte le librerie.

Il libro, 240 pagine, edito da La Corte, parla della storia di Walter, 56enne pubblicitario che ha dedicato tutta la vita al lavoro, creando a poco a poco distanze incolmabili dalla sua famiglia. Ma a un tratto sembra che tutta l’esperienza e il talento che lo hanno sempre caratterizzato non bastino più. Una nuova generazione sta mettendo all'angolo la sua e lui si sente improvvisamente fuori tempo. Decide allora di lasciare tutto e fuggire in Polinesia, dall’altro capo del mondo, alla ricerca di un’avventura, di un paradiso che spera lo possa accogliere. La barca è sempre stata la sua passione, unica amica in grado di accogliere la sua voglia di solitudine, ma quando decide di intraprendere un viaggio alla scoperta delle Galapagos, viene travolto da un terribile tsunami che stravolge ogni suo piano. Costretto su un'isola deserta, con la sola compagnia di un gatto clandestino, sarà obbligato a mettersi completamente in gioco e ad affrontare il suo passato, le sue paure e una banda di trafficanti di armi che rappresentano allo stesso tempo un pericolo mortale e la sua unica possibilità di salvezza.

D'Orazio nel 2012 pubblicò l'autobiografia "Confesso che ho stonato - Una vita da Pooh", seguita nel 2018 da un'altra biografia, "Non mi sposerò mai - Come organizzare il matrimonio perfetto senza avere alcuna voglia di sposarsi".

Attesa anche per l'opera teatrale alla quale D'Orazio stava lavorando da qualche anno a questa parte con Roby Facchinetti.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.