Sanremo 2021, Extraliscio e Davide Toffolo: "Siamo in missione per conto del liscio, con il punk"

La strana accoppiata, con il cantante dei Tre Allegri Ragazzi Morti e la produzione di Elisabetta Sgarbi: l'intervista
Sanremo 2021, Extraliscio e Davide Toffolo: "Siamo in missione per conto del liscio, con il punk"
Credits: Stefano Tommasi

È stata la prima (e speriamo ultima notizia) di contagio tra gli artisti del cast del  Festival di Sanremo 2021: Moreno il Biondo degli Extraliscio è risultato positivo al test prima delle prove. Pe fortuna si è rivelato un falso positivo al secondo test, e tutto si è risolto: “Noi, fin da subito abbiamo pensato di puntare alla vittoria. Extraliscio è nato per vincere Sanremo e se non sarà quest’anno, sarà uno dei prossimi”, scherza.

Gli Extraliscio sono probabilmente il nome meno noto del cast di quest’anno, ma la loro canzone promette bene. “Bianca Luce Nera” è cofirmata da Pacifico con il leader Mirco Mariani e vede la voce di Davide Toffolo, in pieno stile Tre Allegri Ragazzi Morti che si innesta su ritmi quasi tribali: “senza te, senta te io morirei perché ho paura di camminare”. I ritmi e i suoni, sul finale, si inspessiscono, portando l’ascoltatore dentro una balera con venature punk.
“L’abbiamo pensata e suonata come se fosse un brano Extraliscio, no come una canzone sanremese”, racconta Mariani. Siamo fuori in moda in tutto, siamo puri: già essere su questo palco per noi è una vittoria. E con noi c’è Davide Toffolo, che rappresenta la nostra anima punk, lui è una vera star in quel campo”.

“Io sono una sorta di papà dell’indie”, gli fa eco il cantante dei TARM: “Ho chiesto di sentire la canzone mi è piaciuta subito: è intrigante, lontana dalla tradizione sanremese ma non dalla canzone italiana. C’è un bel ritratto femminile, con una buona dose di romanticismo. E c’è qualcosa che mi ricorsa le mie recenti passioni sudamericane alla ricerca della cumbia. Poi sono a Sanremo per capire se è un posto con i Tre allegri ragazzi morti si può frequentare. Mi fa piacere, in questa edizione, ritrovare una quantità così grande di artisti provenienti dal basso, o da quei palchi che abbiamo frequentato… Molti li ho visti crescere: sono una sorta di father indie, appunto”

“Io non sono ferratissimo sull’indie italiano”, gli fa eco Mariani, “Ma sono un fan dei TARM.  Sono un grande amante del fumetto e lui è un grande disegnatore. Ma ad avvicinarci sono i videoclip: ha girato quello del giro d’Italia e quello della nostra canzone con Jovanotti. Abbiamo linee molto vicine anche se apparentemente opposte”.

Il 5 marzo esce “È bello perdersi”, nuovo disco del trio composto da Mirco Mariani, Moreno il Biondo e dal cantante Mauro Ferrara. Dietro le quinte c’è Elisabetta Sgarbi “Prendeva le mie canzoni e le faceva diventare qualcosa: la sigla del giro d’Italia, un’altra per la Milanesiana e ha pensato lei a Sanremo”, raccontano.

All’Ariston ci sarà da divertirsi: “Io sono, e si vede, un ballerino della madonna”, dice Toffolo. "Il palco per me è fisicità”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.