Corey Taylor degli Slipknot: "Odio tutto il nuovo rock"

Le dichiarazioni del cantante sono esplicite ed energiche: non ammettono repliche o discussioni.
Corey Taylor degli Slipknot: "Odio tutto il nuovo rock"

"Il nuovo rock? Odio tutto": più chiaro di così, Corey Taylor non poteva esserlo. Il 47enne frontman degli Slipknot e degli Stone Sour si è lasciato andare ad una serie di dichiarazioni sullo stato di salute del rock in una recente intervista concessa ai microfoni del podcast "Cutter's RockCast". Le dichiarazioni del cantante sono esplicite ed energiche: non ammettono repliche o discussioni. E d'altronde Taylor dice:

"Sono diventato il peggior matusa di sempre. Odio tutto il nuovo rock. Odio gli artisti che falliscono in un genere e si mettono a fare rock - sapete di chi sto parlando. Ma questa è un'altra storia. Il fatto è che odio proprio tutto. Ho anche provato a incoraggiare i giovani talenti ad andare oltre i limiti di ciò che ascoltiamo: 'Fate qualcosa che suoni fresco'. Se [il rock] è morto, allora le persone devono trattarlo per come è: morto".

Il cantante ha poi aggiunto:

"Quelli che mi fanno sentire frustrato sono quelli che prendono qualcosa che esiste da sempre e poi fondamentalmente lo rielaborano e dicono che hanno fatto una roba nuova. Stanno derubando alle vecchie band. Però dicono di omaggiarli perché sono stanchi di ascoltare i giudizi di persone anziane che dicono che la musica che è venuta prima di loro era migliore".

Lo scorso ottobre Corey Taylor ha pubblicato il suo album d'esordio da solista, "CMFT".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.