Beastie Boys, all'asta per beneficenza tutti i premi ricevuti

Il ricavato dall'asta, indetta da Sotheby's, sarà devoluto per aiutare i bambini che soffrono di carenza di cibo.
Beastie Boys, all'asta per beneficenza tutti i premi ricevuti

Mike D dei Beastie Boys ha annunciato che metterà all'asta una grande quantità di cimeli appartenuti alla formazione di hip hop bianco più rock e famosa della storia. Il ricavato dall'asta, indetta da Sotheby's, sarà devoluto in beneficenza per aiutare i bambini che soffrono di carenza di cibo. Dischi di platinopremi e trofei vari saranno tutti messi all'asta per una buona causa: aiutare i bambini bisognosi di cibo attraverso l'associazione Good Eats L'organizzazione scelta da per ricevere il ricavato dalla vendita si occupa, infatti, di garantire pasti gratuiti ai bambini in difficoltà, specialmente nell'area di provenienza della band: New York.

Come raccontato attraverso un post su Instagram dallo stesso MC americano, a raccogliere i cimeli è stata la madre di Mike D, scomparsa lo scorso anno.

Nel messaggio, Mike D spiega che lui non ha mai amato particolarmente i riconoscimenti. Tutti i premi che riceveva per il suo lavoro con i Beastie Boys, una delle formazioni che più hanno saputo dare un senso alla parola 'crossover' unendo il background punk del trio con l'hip hop e il funk, capacità che ha fatto guadagnare loro fan di qualsiasi tipo, Mike D li consegnava a sua madre, Hester Diamond. "Non mi sono mai trovato a mio agio nel guardare premi o riconoscimenti che abbiamo ricevuto nel corso degli anni - ha spiegato Mike D - non che non li apprezzassi ma non avevo bisogno di averli davanti agli occhi.

Quindi, ogni volta, li davo a mia madre che era ben felice di averli. Purtroppo lei è morta lo scorso anno, era una donna fantastica ma questa è un'altra storia".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.