Rockol Awards 2021 - Vota!

DaBaby arrestato per possesso di un'arma da fuoco

Il rapper di “Kirk” è stato arrestato lo scorso giovedì a Beverly Hills
DaBaby arrestato per possesso di un'arma da fuoco

Nuovi problemi con la giustizia per il rapper di “Kirk”: come riportato dalla testata di gossip statunitense TMZ e da CBS Los Angeles, DaBaby - che all’inizio dello scorso anno, tra le altre cose, è stato arrestato per un presunto furto avvenuto a Miami - lo scorso giovedì 7 gennaio è stato arrestato a Beverly Hills con l’accusa di possesso di un'arma da fuoco.

Stando a quanto dichiarato dal dipartimento di polizia di Beverly Hills alla CBS, la sicurezza del negozio Gucci su Rodeo Drive ha chiamato le forze dell’ordine riguardo un gruppo di uomini, sostenendo che uno di essi aveva una pistola nella cintura. Gli agenti hanno preso contatto con DaBaby e le altre persone con lui dopo che sono saliti su una vettura per lasciare l’area. A seguito della perquisizione del veicolo, la polizia ha trovato un'arma da fuoco, carica e tenuta nascosta. 

Come riportato da Pitchfork, Jonathan Lyndale Kirk - questo il nome all'anagrafe del rapper statunitense - pare non sia più in custodia. Oggi, 8 gennaio, DaBaby ha, infatti, condiviso tra le storie sul proprio profilo Instagram un video realizzato in uno studio di registrazione e accompagnato dalla scritta “still on time for the meeting” (“ancora in tempo per la riunione”).

Lo scorso aprile Kirk ha pubblicato il suo terzo album in studio, “Blame it on baby”, contenente - tra le altre cose - i singoli "Find my way” e “Rockstar" con Roddy Ricch. Il disco è uscito un anno dopo la pubblicazione di “Kirk” e il lavoro che ha segnato il debutto discografico del rapper, “Baby on baby”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.