Rockol Awards 2021 - Vota!

Il discorso di fine anno di Morrissey è durato 23 secondi

E ha incluso la bellezza di cinque parole: ecco il video
Il discorso di fine anno di Morrissey è durato 23 secondi

L’ex frontman degli Smiths non è necessariamente un tipo di poche parole, ma sicuramente ha il dono della sintesi. In un video postato a cavallo tra gli scorsi 31 dicembre e primo gennaio sul canale YouTube del suo nipote e tuttofare Sam Esty Rayner Morrissey ha commentato la fine del 2020 in un modo tanto semplice quanto efficace - e, immaginiamo, condiviso da moltissimi.

“Va’ al diavolo, 2020”, dice il cantante. “Vai al diavolo, vai al diavolo, vai al diavolo, vai al diavolo, vai al diavolo, vai al diavolo, vai al diavolo, vai al diavolo, vai al diavolo… ed è già domani”.

Al di là della pandemia da Covid-19, che l’ha costretto - come la quasi totalità dei suoi colleghi - a interrompere le attività dal vivo, quello conclusosi da poco è stato un anno decisamente difficile per l’artista mancuniano. Dopo le polemiche suscitate per non aver immediatamente sospeso gli eventi live lo scorso marzo, alle primissime fasi della pandemia, Morrissey lo scorso 14 agosto ha perso la madre, Elizabeth Anne Dwyer, da tempo gravemente malata: “Lei sono io, e senza il suo vahaan koee kal hal ... non c'è domani”, fece sapere l’artista dando la triste notizia ai fan, “Non chiedo di più ... perché non potrebbe esserci altro da chiedere”.

Successivamente, a metà del passato novembre, il cantante è stato abbandonato dalla sua etichetta, la BMG: “I miei tre album con la BMG sono stati i migliori della mia carriera e li sostengo fino alla morte. Registrarli è stato un periodo cruciale nella mia vita e ringrazio il precedente team BMG e tutti coloro che ne sono stati coinvolti”, rivelò lui a proposito dell’interruzione del sodalizio, “E’ ancora importante per me fare musica a modo mio, e non voglio far parte di un'etichetta che impone in modo così specifico come dovrebbero comportarsi i loro artisti, specialmente quando la parola ‘talento’ in particolare non viene mai menzionata”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.