Beatles: guarda il trailer del documentario 'Get Back'

Il film è stato diretto dal regista neozelandese Peter Jackson.
Beatles: guarda il trailer del documentario 'Get Back'

Il 27 agosto 2021 uscirà nei cinema il film documentario sui Beatles "Get Back" diretto dal regista Peter Jackson. Jackson per la sua realizzazione ha avuto accesso a oltre 60 ore di filmati in buona parte inediti e a più di 150 ore di audio. La pellicola sarebbe dovuta uscire quest'anno, ma poi a causa della pandemia ne è stata rimandata l'uscita.

(Come abbiamo già scritto, la "rivisitazione" di "Let it be" nasce sotto il segno del revisionismo storico: l'intento è quello di dimostrare che l'approccio di Lindsay-Hogg era guidato da una narrazione tendenzialmente pessimista, mentre in quel difficile mese di gennaio 1969 l'atmosfera sarebbe stata assai meno tesa e litigiosa di quanto faccia intendere "Let it be").

Avvalendosi dei filmati girati da Michael Lindsay-Hogg nel gennaio 1969, il documentario segue John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr mentre preparano il loro primo spettacolo dal vivo in oltre due anni e rendiconta la scrittura e le prove di quattordici nuove canzoni. Il film presenta anche, per la prima volta per intero, l'ultima esibizione dal vivo dei Beatles sulla terrazza della Apple a Savile Row a Londra.

All'inizio del video Jackson spiega che lui e il suo team di produzione in Nuova Zelanda hanno ripreso a lavorare sul film dopo i rallentamenti causati dall'epidemia di coronavirus. Ha aggiunto inoltre che lui e il suo team sono "circa a metà" del processo di montaggio e che hanno deciso di condividere questa anteprima per mostrare "l'atmosfera e l'energia" del loro film.

Ha dichiarato Peter Jackson, già dietro la macchina da presa della saga dedicata al 'Signore degli anelli': "Volevamo regalare ai fan dei Beatles di tutto il mondo una festa per le vacanze, quindi abbiamo messo insieme questa anteprima di cinque minuti del nostro prossimo film 'The Beatles: Get Back'. Ci auguriamo che possa portare un sorriso sui volti di tutti e un po' di gioia tanto necessaria in questo momento difficile".

Negli scorsi giorni l'ex Beatle Paul McCartney ha pubblicato il suo ultimo album solista, "III" (leggi qui la recensione). Il mese scorso McCartney ha rivelato che si consulta ancora mentalmente con il suo ex compagno di scrittura John Lennon quando si tratta di mettere insieme e sviluppare nuove idee musicali. Ha dichiarato ad Uncut: "Abbiamo collaborato davvero per molto tempo, che penso, 'Ok, lui cosa ne avrebbe pensato? Cosa avrebbe detto?".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.