Bruce Springsteen pubblica il live all'Hammersmith Odeon di Londra del 1975

Il concerto di chiusura del mini tour europeo a supporto di "Born to Run" nel novembre del '75.
Bruce Springsteen pubblica il live all'Hammersmith Odeon di Londra del 1975

Il bootleg del mese di dicembre dei Live Archives di Bruce Springsteen riguarda il concerto tenuto all'Hammersmith Odeon di Londra il 24 novembre 1975, a chiusura del primo tour europeo del cantautore del New Jersey, che si esibì nel Vecchio Continente quattro volte: il 18 e il 24 novembre nella citata venue londinese, il 21 alla Konserthuset di Stoccolma (Svezia) e il 23 novembre al RAI di Amsterdam (Olanda). Bruce Springsteen tornò ad esibirsi in Europa solo sei anni dopo, nel 1981, per una serie di concerti ben più corposa.

Il concerto del 24 novembre, fu, probabilmente, il migliore dei quattro fatti nel 1975. Furono concerti che non lo lasciarono indifferente, era la prima volta che suonava in Europa, quando tornò a suonare a Londra nel 1981 Bruce dichiarò a un giornalista britannico: "Sono sempre stato ossessionato dai due concerti che abbiamo suonato qui nel '75. Ero un mucchio di nervi e poiché non funzionarono, ho scavato un poco dentro me stesso. Ho visto tutta la mia carriera crollare mentre suonavo quelle canzoni. È stato doloroso... Ho un ricordo assolutamente totale di quegli spettacoli, perché il primo fu così brutto che ero pronto a far saltare in aria il fottuto Big Ben." In realtà il suo lavoro e quello della E Street Band non fu così gramo come venne dipinto dal Boss.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/PhLmRQV_lNXmh6B0J4x5e0GQNgU=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/cover.2020-12-14-17-27-32.jpg

Il set del secondo live londinese nell'ambito del tour di "Born to Run" si compose di ventidue brani, questa a seguire la scaletta che fu proposta da Bruce Springsteen quella sera:

Thunder Road (solo piano/harmonica)

Tenth Avenue Freeze-Out

Spirit in the Night

Lost in the Flood

She's the One

Born to Run

Growin' Up

It's Hard to Be a Saint in the City

Pretty Flamingo (cover di Manfred Mann)

Backstreets

Baby It's You (cover delle Shirelles)

Jungleland

Rosalita (Come Out Tonight)

Encore:

4th of July, Asbury Park (Sandy)

Wear My Ring Around Your Neck (cover di Elvis Presley)

Detroit Medley

For You (solo piano)

When You Walk in the Room (cover di Jackie DeShannon)

Quarter to Three (cover di Gary “U.S.” Bonds)

Twist and Shout (cover dei Top Notes)

Carol (cover di Chuck Berry)

Little Queenie (cover di Chuck Berry)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.