C’è anche Bob Dylan nel documentario su Jimmy Carter: guarda il trailer

“In parte rockumentary, in parte un ritratto del presidente”: alla realizzazione di “Jimmy Carter: Rock & Roll President” hanno partecipato anche diversi artisti. Su tutti, Bob Dylan.
C’è anche Bob Dylan nel documentario su Jimmy Carter: guarda il trailer

Ci saranno anche diversi esponenti del mondo della musica nel documentario dedicato all’ex presidente degli Stati Uniti Jimmy Carter, “Jimmy Carter: Rock & Roll President”, in uscita negli Stati Uniti e in digitale il prossimo 9 settembre, per essere poi diffuso anche su supporto fisico il 9 ottobre. Tra questi, su tutti, Bob Dylan. Ma anche, ad esempio, Willie Nelson, Nile Rogers e il frontman degli U2 Bono. Questo perché Carter, classe 1924, nel suo mandato tra il 1977 e il 1981 ha in più occasioni incrociato la sua strada con quella del music biz, oltre ad essere un lontano cugino della nota famiglia Carter. Al punto che la Greenwich Entertainment ha presentato il documentario come “in parte rockumentary, in parte un ritratto del presidente”, sottolineando che l’idea dietro al progetto era che il documentario mostrasse “come la musica rock ha aiutato a portare Jimmy Carter alla Casa Bianca e il ruolo significativo che ha giocato la musica nella vita e nel lavoro del presidente Carter”.

“La prima volta che ho incontrato Jimmy la prima cosa che ha fatto è stata citarmi le mie canzoni”, ricorda Dylan nel documentario, nel quale si vede anche l’ex presidente ascoltare il vinile di “Mr. Tamburine Man” commentando: “Mi suona familiare!”. Sempre facendo riferimento alla canzone del cantautore originario del Minnesota Carter aggiunge: “Una delle cose che ha tenuto gli americani insieme è stata la musica che abbiamo condiviso e amato”. Gregg Allman degli Allman Brothers invece, venuto a mancare nel maggio 2017, nel documentario descrive il presidente come “cool”, spiegando che “amava la nostra musica ed è diventato nostro amico”. Queste sono invece le parole di Willie Nelson: “Con tutti gli sciocchi contro di lui faceva lo stesso quello che pensava che fosse giusto. Non è un cattivo schema da seguire per tutti noi”.

Potete guardare il trailer di “Jimmy Carter: Rock & Roll President” qui:

Dall'archivio di Rockol - La storia di “The freewheelin’ Bob Dylan” di Bob Dylan
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.