Janis Joplin, il video della sua ultima intervista televisiva nel 1970

La cantante texana nell'estate del 1970 fu ospite del The Dick Cavett Show.
Janis Joplin, il video della sua ultima intervista televisiva nel 1970

Janis Joplin morì il 4 ottobre 1970, membro fondatore del famigerato club dei 27, ovvero di quelle stelle del rock che non hanno avuto la buona sorte di poter compiere il loro ventottesimo compleanno. A fermare la parabola della musicista texana fu un'overdose di eroina. La sua arte è racchiusa principalmente in quattro album: due incisi con il supporto dei Big Brother and the Holding Company (“Big Brother and the Holding Company” nel 1967 e “Cheap Thrills” nel 1968) e altri due solisti (“I Got Dem Ol' Kozmic Blues Again Mama!” nel 1969 e “Pearl”, uscito postumo nel 1971).

Caricamento video in corso Link

Una delle ultime apparizioni pubbliche - l'ultima televisiva - di Janis, è stata l'intervista trasmessa il 3 agosto 1970 al talk show televisivo statunitense The Dick Cavett Show. Il conduttore televisivo accoglie la musicista molto carinamente dicendole: "E' molto bello vederti, mio usignolo." Una conversazione molto cordiale che si ammanta di tristezza al pensare che solo un paio di mesi più tardi lei perderà la vita.

Durante l'intervista si toccano svariati argomenti come i disordini ai concerti, lo sci nautico e anche la sua limousine, a proposito della quale Janis Joplin dice: "Mi siedo sempre sul sedile anteriore. Quando sei su una limousine, ti dovresti sdraiare nella parte posteriore, ma io mi siedo sempre davanti, così posso guardare tutti".

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.