Federica Camba, il ritorno dopo sette anni: 'Ci metto la faccia'

Dal 2005 ha iniziato a lanciare hit nascondendo il volto. Per anni è stata identificata come l'autrice di riferimento dei ragazzi di "Amici". Ora torna come cantautrice.

Federica Camba, il ritorno dopo sette anni: 'Ci metto la faccia'

Dal 2005 ha iniziato a lanciare hit nascondendo il volto. Per anni è stata identificata come l'autrice di riferimento dei ragazzi di "Amici", da Alessandra Amoroso ("Immobile", la canzone che lanciò la carriera della cantante salentina, portava la sua firma) a Emma Marrone, passando per Marco Carta, Annalisa, Valerio Scanu. Evidentemente quel ruolo ad un certo punto cominciò a starle stretto e volle metterci la faccia - pur continuando a scrivere canzoni incise da altri: nel 2010 l'esordio da cantautrice con "Magari oppure no", seguito tre anni più tardi da "Buonanotte sognatori". Ora, a distanza di sette anni, Federica Camba si prepara a tornare con un nuovo lavoro. Cambiando nome: non più Federica Camba, ma semplicemente La Camba ("È sempre stato il mio soprannome", dice). È appena uscito il singolo "Facci caso": "Quello che mi spinge a riprovarci è l'istinto di cantare e di metterci la faccia", racconta, "quando scrivo, lo faccio pensando a me. La prerogativa delle mie canzoni è che siano autentiche e alcune, come questa, le sento solo mie".

La musica, negli ultimi cinque anni, è cambiata tantissimo. I talent show, "Amici" in primis, non sono stati immuni dalla rivoluzione dell'indie, del do-it-yourself: chi partecipa oggi ai talent, lo fa cantando spesso proprie canzoni, senza affidarsi ad altri autori o collaboratori. Eppure la carriera di Federica Camba da autrice è andata avanti e l'ha vista scrivere per - tra gli altri - Marco Masini ("Che giorno è", "Il confronto"), Elodie ("Tutto questo", "Sono pazza di te") e Luca Carboni ("Una grande festa"). "Il pop si è rinnovato. Magari mancheranno i contenuti, però le canzoni ora sono lo specchio di quello che le persone cantano davvero. I giovani, i giovanissimi, sentivano il bisogno di un rinnovamento, di qualcosa di diverso rispetto a quello che era il pop italiano degli Anni Duemiladieci, e non trovandolo qui lo andavano a cercare nelle tendenze internazionali", riflette Federica Camba. Ma lei, queste novità, come le ha vissute? "Cercavo di capire come la mia musica potesse restare autentica. È per questo che mi sono presa una lunga pausa, come cantautrice. Un periodo di crisi che è terminato con il lockdown, che ha portato alla nascita di 'Facci caso'".

Nel cassetto c'è anche un nuovo album, il terzo: "Arriverà tra la fine dell'anno e l'inizio del 2021".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.