Coldplay: guarda com'erano vent'anni fa

Era il 10 luglio del 2000: nei negozi arrivava l'album d'esordio di una giovane band. Nel giro di pochi anni, i Coldplay sarebbero diventati i nuovi eroi del pop-rock.

Coldplay: guarda com'erano vent'anni fa

Il 10 luglio del 2000, esattamente vent'anni fa, la band capitanata da Chris Martin spediva nei negozi il suo album d'esordio, "Parachutes", anticipato dai singoli "Shiver" e "Yellow" (dal disco sarebbero poi stati estratti anche "Trouble" e "Don't panic"). Fu l'inizio della scalata al successo dei Coldplay, che nel giro di pochissimi anni avrebbero conquistato le classifiche mondiali e sarebbero diventati una solida realtà del pop-rock internazionale, grazie ad album come "A rush of blood to the head" del 2002 (contenente, tra le altre, "The scientist"), "X&Y" del 2005 (il disco di "Fix you", la commovente ballata dedicata da Martin all'allora moglie Gwyneth Paltrow, finita poi in film e serie tv) e soprattutto "Viva la vida or death and all his friends" del 2008. Per celebrare la ricorrenza, i Coldplay hanno deciso di pubblicare in rete i video in alta definizione dei quattro singoli estratti dall'album. Eccoli, qui sotto:

Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link

L'ultima mossa discografica del gruppo britannico è "Everyday life", l'album pubblicato lo scorso autunno e presentato dal vivo con due speciali esibizioni ad Amman - la capitale della Giordania - e con uno show a Londra. Sono stati questi, finora, i pochi live legati al disco: Chris Martin e compagni hanno infatti spiegato di non voler tornare in tour fino a che non sarà "sostenibile per l'ambiente".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.