Adele, il nuovo album non uscirà a settembre

A differenza di quanto dichiarato dalla voce di ‘Someone like you’ lo scorso febbraio, per l’ideale seguito di '25’ si dovrà aspettare ancora un po’.

Adele, il nuovo album non uscirà a settembre

Durante una festa di un’amica alla quale la diva pop britannica ha partecipato lo scorso mese di febbraio, Adele ha annunciato che l’ideale seguito di “25” - il disco uscito nel novembre del 2015 - sarebbe stato pubblicato a settembre. Per ascoltare un nuovo album di inediti della voce di “Someone like you”, però, si dovrà attendere ancora un po’ perché, come ha dichiarato il manager della cantautrice, il nuovo disco non arriverà sui mercati dopo l’estate. 

A margine di un’intervista rilasciata per MusicWeek, Jonathan Dickins - che lo scorso gennaio aveva confermato che nel 2020 avrebbe visto la luce il quarto album della cantautrice inglese - ha affermato che il disco di Adele non sarà pubblicato nel periodo annunciato lo scorso febbraio dalla cantante a causa della pandemia de Covid-19. Il manager della cantautrice ha detto: “Non uscirà a settembre, sarà pronto quando sarà pronto”. E ha aggiunto:

“Siamo tutti nella stessa barca, sei impegnato a fare delle cose e poi all'improvviso, il mondo si ferma. [L’album] uscirà quando sarà pronto. Non posso ancora fissare una data. Abbiamo la musica, ma stiamo ancora lavorando”.

Recentemente Adele ha raccontato di non aver più le energie per andare al festival di Glastonbury, anche se alcuni dei migliori ricordi della cantante sono legati alla manifestazione. Nel 2016, infatti, la voce di “Rolling in the deep” si è esibita in qualità di headliner del festival e - secondo quanto raccontato da Adele - rimane uno dei momenti clou della carriera della cantautrice.

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.