Il significato dell'assurdo nome del figlio di Elon Musk e Grimes

La cantante fa chiarezza sul nome dato al figlio nato dall'unione con l'imprenditore.

Il significato dell'assurdo nome del figlio di Elon Musk e Grimes

Il nome che Elon Musk e Grimes hanno deciso di dare al figlio appena nato ha fatto parecchio discutere. X Æ A-12 Musk: così la coppia composta dalla cantante canadese (vero nome Claire Elise Boucher) e dall'imprenditore ha deciso di battezzare il piccolo, la cui nascita è stata annunciata dal padre lo scorso martedì con un post sui social, lo stesso post con il quale è stato rivelato anche il nome del neonato.

View this post on Instagram

Elon with baby X Æ A-12, T-shirt link in bio!

A post shared by Elon Musk Now (@elonrmuskk) on

Gli utenti dei social non hanno mancato di criticare - anche con ironia - la decisione della coppia di dare al proprio figlio quel nome assurdo, peraltro impronunciabile, mentre dalla California - dove il bambino pare sia venuto al mondo - è arrivata la notizia che il nome scelto dalla coppia sarà con molta probabilità respinto al momento della registrazione all'anagrafe: per i nomi di persone sono ammessi solamente le 26 lettere dell'alfabeto inglese, ma non numeri e altri simboli. Ma qual è il significato del nome? Per cosa sta, esattamente, X Æ A-12?

A spiegarne il senso è la stessa Grimes, tramite un tweet. La cantante ha spiegato che "X" sta per "variabile sconosciuta" (altrimenti detta incognita). "Æ" è la pronuncia elfica di AI, acronimo di "artificial intelligence", "intelligenza artificiale", e viene tradotta con la parola "amore" in diverse lingue, compreso il giapponese. "A-12", infine, sarebbe un riferimento al velivolo preferito dalla coppia: "Niente armi, solo velocità. Fantastico in battaglia, ma non violento".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.