Addio allo stilista punk Jimmy Webb: i tributi di Duff McKagan, Debbie Harry e…

Icona della moda punk newyorkese, lo stilista amico di Iggy Pop è venuto a mancare all'età di 62 anni. "La città non sarà la stessa senza di te”, scrive Joan Jett.

Addio allo stilista punk Jimmy Webb: i tributi di Duff McKagan, Debbie Harry e…

È venuto a mancare, all’età di 62, lo stilista punk Jimmy Webb, punto di riferimento per gli appassionati della moda punk newyorkese. Webb dal 2000 lavorava nel negozio Trash and Vaudeville dell’East Village di New York – uno spazio che si era aggiudicato la nomea di “paradiso del rock’n’roll” -, per poi aprire quest’anno un nuovo negozio, battezzato I Need More, nel Lower East Side. Lo stilista era molto vicino a diverse figure di spicco della scena punk e rock, come, tra gli altri, Iggy Pop – "I Need More" è un brano dell’ex Stooges -, il bassista dei Guns N’ Roses Duff McKagan, la voce dei Blondie Debbie Harry e il frontman dei Green Day Billie Joe Armstrong. Al momento non è stato diffuso alcun comunicato ufficiale sulla causa della morte di Webb: riferisce l’NME che in un’intervista dello scorso mese di febbraio Iggy Pop aveva fatto sapere che allo stilista era stato diagnosticato un tumore.

“Mancherà a tutti noi il nostro meraviglioso amico Jimmy Webb”, ha dichiarato Debbie Harry al New York Post a proposito della dipartita di Jimmy Webb, proseguendo: “Se ne va un’incantevole unica figura di New York. Sono fortunata di averlo conosciuto”. Scrive invece Billie Joe Armostrong sui suoi social: “È un ruba cuori. Jimmy sei un tesoro di New York. Sempre energia positiva. Hai sempre vissuto alla grande. Riposa in pace”.

Quanto a Duff McKagan, il musicista lo ricorda come “l’uomo più dolce e un vero rock’n’roll punk, cazzo”, mentre queste sono le parole di Joan Jett: “Il nostro amico, Jimmy Web, una leggenda e una leggenda di St. Mark St., stilista dei punk, famosi o meno, è morto. Sono molto triste e tutti sentiremo la mancanza del tuo energico e caldo animo. La città non sarà la stessa senza di te”.

Dall'archivio di Rockol - I migliori album tributo del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.