Robbie Williams vs Liam Gallagher: ‘A volte devi separare l’arte dalla testa di cazzo’

Pungolato dal Sun l'ex Take That è tornato a parlare del collega Liam Gallagher. Ancora una volta, alternando momenti di profonda stima a momenti di altrettanto profondo disprezzo.

Robbie Williams vs Liam Gallagher: ‘A volte devi separare l’arte dalla testa di cazzo’

Stuzzicato dalla stampa scandalistica britannica Robbie Williams è tornato su uno dei suoi obiettivi preferiti, Liam Gallagher, che l’ex Take That ama prendere di mira tanto quanto il minore dei fratelli Gallagher ama punzecchiare il fratello ed ex Oasis Noel. Questa volta è il Sun a inserirsi all’interno di una tensione antica, che ha visto i due cantanti avvicinarsi e allontanarsi, spesso con toni duri, l’un l’altro a fasi alterne. Il tabloid ha scambiato due parole con Robbie Williams e sembra – sembra, perché la domanda della testata non è stata riportata dall’edizione web del Sun - abbia chiesto alla voce di “Angels” se l’isolamento al quale anche i britannici si stanno sottoponendo per contenere la diffusione della pandemia da Covid-19 gli abbia in qualche modo fatto cambiare idea sul conto di Liam, considerando che una delle ultime volte in cui il cantante britannico si era espresso in merito aveva usato espressioni del tenore di “ho ancora voglia di suonargliele. Lui per me è come un bullo della scuola”.

“La faccenda riguardo a Liam è che lui è incredibile. È un cantante incredibile – un vero e proprio rock and roller. Il mondo è un luogo migliore per il fatto che c’è dentro anche lui. È iconico”. Tutto bene, insomma: l’ascia di guerra sembra sotterrata. Per poco, però, perché Robbie Williams sembra quasi ripensarci e aggiunge la stoccata: “A volte devi separare l’arte dalla testa di cazzo. E io posso farlo”. Non è la prima volta, ad ogni mondo, che Williams loda il talento dell’artista di Manchester, che in una precedente intervista concessa sempre al Sun aveva definito “la voce di una generazione”.

Williams ha pubblicato lo scorso anno il suo primo album natalizio, “The Christmas Present”, giunto sul mercato a circa tre anni di distanza da “The Heavy Entertainment Show” del 2016.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.