Bipuntato (B.), dopo i duetti con Carl Brave esce l'album d'esordio: l'intervista

Un disco d'esordio ai tempi del Coronavirus. Ecco "Maltempo" della cantautrice romana B. (o Bipuntato, se preferite).

Il nome di B. (o Bipuntato), all'anagrafe Beatrice Chiara Funari, ha iniziato a circolare tra i seguaci della scena indie pop italiana nel 2018, quando Carl Brave la arruolò tra gli ospiti del suo album solista "Notti brave", per due canzoni ("E10" e "Scusa").

I due avevano collaborato già nel 2016 per "I peggio casini" (anche "E10" era già uscita nel 2017), singolo del cantautorapper romano pubblicato prima dell'uscita di "Polaroid", il fortunato album inciso insieme a Franco126, quando Bipuntato era ancora una delle componenti della band tutta al femminile Dianime. Dopo aver conquistato le attenzioni dei seguaci della nuova scena romana, la cantautrice ha cominciato a pubblicare alcuni singoli, in attesa del disco di debutto: negli ultimi due anni sono arrivati uno dopo l'altro "Bombe", "Berretti", "Bestia" e "Della notte", che le hanno permesso di farsi un piccolo seguito. Ora esce "Maltempo", l'esordio sulla lunga distanza: "Dietro queste tracce c'è un lavoro lungo. Ho scritto e provinato moltissimi pezzi in questo ultimo anno e mezzo, scartandone parecchi. Quelli che alla fine sono entrati nell'album sono legati da un filo conduttore che è una sorta di stato interiore, il 'maltempo' del titolo, un malessere tutto personale", spiega.

Sfortunatamente, il disco esce al tempo del Coronavirus e l'emergenza sanitaria ha costretto Beatrice e il suo team a ridurre al minimo la promozione: "Con i social qualcosa si riesce a fare. Per adesso non sappiamo cosa ne sarà del tour. C'era una data a Roma, ma è stata sospesa, in attesa di notizie. Io, comunque, sto continuando a scrivere, non mi fermo mai". Prodotto da Valerio Ebert (già membro del duo di musica elettronica Might at Night) e registrato in parte a Roma, nello Studio Nero di Valerio Errico e Marta Venturini (lì sono nati i dischi di diversi protagonisti della nuova scena romana, a partire da "Mainstream" di Calcutta), "Maltempo" contiene appena otto pezzi tra pop, r&b e soul. In certi passaggi sembra di ascoltare echi della Giorgia dei primi Anni Duemila: "In effetti tra le mie ispirazioni c'è l'r&b di quel periodo, internazionale ma anche italiano", riflette lei, "però la mia musica mette insieme tutto ciò che ho ascoltato dall'adolescenza ad oggi. C'è il cantautorato, l'hip hop e anche un pizzico di punk. Unendo i puntini, viene fuori quella che sono oggi".
Sebbene negli ultimi anni sia stata rappresentata sempre e solo da uomini (Contessa, Paradiso, Calcutta, Coez, Carl Brave, Franco126, Gazzelle, Motta, Fulminacci) la scena romana parla anche al femminile e casi come quello di Bipuntato ne sono la dimostrazione: "In realtà non siamo poche: tra le nuove leve ce ne sono parecchie, con cose importanti da dire. Penso a Elasi, a cmqmartina. Il problema è che per noi donne sembra esserci poco spazio. Ho come l'impressione che nella percezione comune il cantautorato sia visto come una cosa esclusivamente per uomini. Invece anche noi donne possiamo raccontare storie". B., però, è contro le quote rosa: "C'è voglia di equità, più che di specificità. Credo ci sia bisogno di ampliare un po' la visione della musica, qui in Italia. Ci sono pregiudizi che devono essere scardinati".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.