Coronavirus: cosa potrebbe succedere con i concerti

Rinviate le partite di Serie A nelle regioni interessate. Gli spettacoli, invece, al momento restano tutti confermati.
Coronavirus: cosa potrebbe succedere con i concerti

Aggiornamento: Dai Big Thief a Elettra Lamborghini: gli artisti annullano concerti e incontri, a Milano e non solo.

Tra le misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da Coronavirus in Lombardia e Veneto rientra anche la sospensione di concerti e manifestazioni musicali più in generale? Il testo del decreto-legge approvato ieri da parte del Consiglio dei Ministri, che si è riunito a Roma, per prevenire e contrastare l'ulteriore trasmissione del virus, prevede, tra le altre cose, che nei comuni o nelle aree nei quali risulta positiva almeno una persona per la quale non si conosce la fonte di trasmissione o comunque nei quali vi è un caso non riconducibile ad una persona proveniente da un'area già interessata dal contagio, le autorità competenti sono tenute ad adottare ogni misura di contenimento adeguata e proporzionata all'evolversi della situazione epidemiologica. Tra le misure è inclusa anche "la sospensione di manifestazioni, eventi e di ogni forma di riunione in luogo pubblico o privato". Ma al momento i promoter non hanno annullato i concerti già in programma, che - almeno per ora - restano tutti confermati, in attesa di capire se le istituzioni abbiano fornito protocolli in merito all'associazione di categoria (Assomusica, che Rockol ha già provveduto a contattare per avere più delucidazioni in merito - siamo in attesa di risposta). 

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala, nel corso della conferenza stampa tenuta questa mattina, domenica 23 febbraio, dopo il vertice con il prefetto Renato Saccone sull'emergenza Coronavirus, ha fatto sapere a proposito degli eventi in programma in città: "Ci sono una serie di questioni che stiamo verificando. Gli eventi sono tanti. Non immagino certamente una città blindata in cui non succede più nulla e in cui tutti gli eventi vengono annullati. Quelli che saranno rinviabili magari sarà il buon senso a farceli rinviare". Il primo cittadino di Milano ha fatto sapere che sempre nella mattina di oggi ci sarà un altro vertice nella sede del Comune: "Vedremo cosa fare con tutti gli eventi. Adesso ci lavoriamo, per essere più precisi nel pomeriggio". A Cremona, distante a meno di mezz'ora di automobile da Codogno, uno dei comuni del Lodigiano maggiormente coinvolti dai contagi del Coronavirus, il sindaco Gianluca Galimberti in seguito a una riunione straordinaria della Giunta in Comune ha deciso per lo stop a concerti, eventi culturali e manifestazioni sportive: "A seguito dell'evolversi della situazione, a scopo preventivo e cautelare, in accordi e in contatto con Regione Lombardia, Ats e Prefettura, abbiamo deciso di sospendere gli eventi sportivi e culturali in programma sul nostro territorio fino a nuova ordinanza di revoca", ha fatto sapere il primo cittadino tramite una nota stampa. A Bergamo è stata annullata per "cause di forza maggiore" un'esibizione dell'organista Enrico Viccardi in programma per questa sera, domenica 23 febbraio.

E mentre sono state ufficialmente rinviate a data da destinarsi le partite di Serie A tra Inter-Sampdoria (che avrebbe dovuto svolgersi allo Stadio San Siro di Milano), Atalanta-Sassuolo (al Gewiss Stadium di Bergamo) e Verona-Cagliari (allo Stadio Bentegodi di Verona), restano confermati - al momento - i concerti in programma in Lombardia e in Veneto nei prossimi giorni. Tra quelli in programma, anche gli spettacoli di Angelo Branduardi (atteso al Teatro dal Verme di Milano domani, lunedì 24 febbraio), della star britannica Mabel (ai Magazzini Generali di Milano domani), Ketama (Alcatraz, Milano, 27 febbraio), Francesca Michielin (Serraglio, Milano, 27 febbraio), Roberto Vecchioni (Teatro Galleria di Legnano, 28 febbraio), Negrita (Teatro dal Verme, 28 febbraio), Pinguini Tattici Nucleari (Forum di Assago, 29 febbraio), Antonello Venditti (PalaInvent, Jesolo, 29 febbraio) e Nada (Auditorium, Milano, 29 febbraio).

Dall'archivio di Rockol - I migliori album tributo del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.