Stone Temple Pilots, ascolta il nuovo brano 'Miles Away'

La band dei fratelli DeLeo offre un'altra anticipazione del nuovo album 'Perdida'
Stone Temple Pilots, ascolta il nuovo brano 'Miles Away'

Dopo "Fare Thee Well", "Three Wishes" e la title track, la formazione un tempo guidata dallo scomparso Scott Weiland ha reso disponibile un nuovo brano estratto dal proprio nuovo album di inediti in studio, "Perdida", atteso nei negozi per il prossimo venerdì 7 febbraio: in "Miles Away" gli Stone Temple Pilots svelano un lato più acustico e intimista del proprio sound, anche grazie al contributo di Yutong Sharpe al violino e Bill Appleberry alle tastiere.

Caricamento video in corso Link

"Era un'idea di Robert [DeLeo, il bassista]", ha spiegato il nuovo frontman Jeff Gutt: "Quando lui entra in studio con qualcosa di cui è entusiata, lo ascolti. Quindi eravamo attentissimi. Appena ha iniziato a suonarla, tutti noi abbiamo capito. Personalmente, sono entrato in sintonia col pezzo perché sono riuscito a legarlo a tante cose che mi sono successe nella vita. Così ho cercato di dare un tocco personale alla canzone, dove sono riuscito a farlo".

Gli Stone Temple Pilots sono stati costretti a cancellare i propri piani dal vivo a causa di problemi alla schiena accusati dal cantante Jeff Gutt, costretto a sottoporsi a un intervento chirurgico urgente per un'ernia al disco: la band sarà in ogni caso attiva per una serie di date a partire dal prossimo 3 aprile, quando partirà da Tuncurry il tour australiano che si concluderà dopo dieci date a Newcastle East il 19 aprile successivo. Successivamente il gruppo sarà occupato sui palchi americani per una lunga serie di date che si chiuderà il 3 ottobre prossimo a Mountain View, in California.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.