Sanremo 2020: da 'X Factor' al Festival con 'Rosso di rabbia', la storia di Anastasio

Il ritorno del rapper campano all'Ariston, con una canzone che racconta la rabbia e le frustrazioni di un 21enne.
Sanremo 2020: da 'X Factor' al Festival con 'Rosso di rabbia', la storia di Anastasio

Al Festival di Sanremo c'era stato già lo scorso anno, come ospite. Sul palco dell'Ariston aveva cantato "Correre", con un testo pensato come un confronto tra due generazioni diverse. Quest'anno il rapper campano torna nella città dei fiori, stavolta in gara: con "Rosso di rabbia" è tra i 24 cantanti della categoria "big". La sua canzone "Rosso di rabbia", un rap-rock esplosivo che racconta la rabbia e le frustrazioni di un 21enne - Anastasio ha compiuto 22 anni l'anno scorso: "Panico panico / sto dando di matto / qualcuno mi fermi / fate presto / per favore / per pietà". La canzone sarà contenuta nell'album "Atto zero", in uscita il 7 febbraio.

Anastasio è salito alla ribalta nel 2018 grazie alla vittoria ad "X Factor", dove aveva conquistato giudici e pubblico rileggendo in chiave rap brani di cantautori come Francesco De Gregori ("Generale"), Rino Gaetano ("Mio fratello è figlio unico") e Franco Battiato ("La porta dello spavento supremo"). Il suo inedito "La fine del mondo" ha anticipato l'uscita del suo primo album, dal titolo omonimo.

Originario di Meta, in provincia di Napoli, al paesino dove è nato e cresciuto e dove ha trascorso la sua adolescenza Anastasio ha dedicato anche uno dei brani contenuti nel nuovo album "Atto zero", "Cronache di gioventù metese".

Nella serata delle cover del Festival di Sanremo Anastasio canta "Spalle al muro", il brano scritto da Mariella Nava e portato al successo da Renato Zero nel 1991 (si classificò secondo al Festival di quell'anno, dietro a Riccardo Cocciante e alla sua "Se stiamo insieme"). Ad accompagnarlo ci sarà nientemeno che la PFM.

Il testo completo e il video di "Rosso di rabbia" saranno disponibili a breve.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.