Michael Jackson, in arrivo un musical prodotto da Johnny Depp

Debutterà il prossimo gennaio a Los Angeles uno spettacolo sulla vita del Re del Pop, narrata dal punto di vista del suo iconico guanto

Michael Jackson, in arrivo un musical prodotto da Johnny Depp

Debutterà il prossimo 25 gennaio al Carl Sagan & Ann Druyan Theater di Los Angeles il musical, prodotto da Johnny Depp, sulla vita del Re del Pop narrata dal punto di vista dell'iconico guanto di Michael Jackson. Lo spettacolo, scritto da Julien Nitzberg, si intitola “For the Love of a Glove: An Unauthorised Musical Fable About the Life of Michael Jackson, As Told By His Glove”.

Sul sito dello show, il musical è così descritto:

“Questo spettacolo, la cui narrazione è affidata al guanto di Michael Jackson, offre al pubblico una nuova prospettiva sulle strane forze che hanno plasmato Michael e gli scandali che hanno rovinato la sua reputazione.”

Durante un’intervista per Page Six Julien Nitzberg ha raccontato che una rete televisiva statunitense gli ha proposto di scrivere un film su Jackson; proposta poi ritirata a seguito delle accuse di molestie su minori contro Michael emerse all'inizio di quest'anno. Nitzberg ha poi detto:

“Un'importante rete televisiva mi ha chiesto di scrivere un film su Jackson, ma è sorta la questione su come gestire le accuse di abusi di minori." 

Nitzberg ha poi aggiunto, raccontando la sua sceneggiatura: "Così ho detto, che ve ne pare di questo? Tutto ciò di cui è stato accusato MJ in realtà è stato causato dal suo guanto, che in realtà è un alieno che proviene dallo spazio e si nutre del sangue di un ragazzo vergine. Loro hanno riso e hanno detto ‘puoi fare una versione normale?’.”

Lo spettacolo - che non presenterà musiche dei Jackson 5 o di Michael ma solo composizioni originali create per lo spettacolo - sarà in scena a Los Angeles fino al prossimo 2 marzo; ecco la locandina:

Recentemente l’Hollywood Reporter ha riferito che sarebbero iniziati i lavori su un biopic dedicato a Michael Jackson, prodotto da Graham King - produttore, insieme al manager dei Queen Jim Beach, di “Bohemian Rhapsody” - e che il film ha avuto il benestare degli eredi della voce di “Billie Jean”.

Dall'archivio di Rockol - Thriller: Quando Michael Jackson diventò il Re del Pop
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.