American Music Awards 2019: trionfa Taylor Swift (che attacca Scooter Braun)

L'esibizione di Taylor Swift e quella dei Green Day per i 25 anni di "Dookie". Ozzy Osbourne che duetta con Post Malone. I momenti salenti e la lista con i nomi di tutti i vincitori.

American Music Awards 2019: trionfa Taylor Swift (che attacca Scooter Braun)

La faida che vede Taylor Swift schierata contro i manager Scooter Braun e Scott Borchetta non accenna a fermarsi e arriva anche sul palco degli American Music Awards 2019, evento che premia ogni anno gli artisti e i dischi più popolari negli Stati Uniti: la popstar - che è stata l'artista più premiata, con ben cinque statuette, battendo pure il record di Michael Jackson - ha approfittato della sua esibizione sul palco del Microsoft Theater di Los Angeles, ieri sera, per attaccare pubblicamente Braun e Borchetta.

Per chi non avesse seguito le varie puntate della vicenda, è cominciato tutto quest'estate, quando Taylor Swift ha appreso la notizia che la Ithaca Holdings di Scooter Braun - con il quale la cantante in passato si era più volte attaccata - aveva acquisito la Big Machine Label Group, etichetta di Borchetta per la quale la Swift aveva inciso tutti i suoi dischi, mettendo così le mani sull'intero catalogo della voce di "Shake it off". "Mi ha privato del lavoro di tutta una vita che non mi è stata data l'opportunità di comprare. In sostanza, la mia eredità musicale sta per finire nelle mani di qualcuno che ha tentato di demolirla", il commento di Taylor Swift, che la scorsa settimana, svelando di voler eseguire un medley delle sue hit sul palco degli American Music Awards 2019, ha accusato Braun - oggi proprietario dei master delle sue canzoni - di esercitare un "controllo tirannico" sulla sua carriera, impedendole di fatto di cantare i suoi successi.

Alla fine, i vertici della Big Machine hanno ceduto e hanno permesso alla popstar di eseguire le sue hit. E così è stato. Solo che Taylor Swift lo ha fatto a modo suo, attaccando i due manager: la popstar si è presentata sul palco degli American Music Awards con una lunga camicia bianca con su scritti i titoli dei suoi album e ha iniziato il set con "The man", una frecciatina a Braun e Borchetta: "I'm so sick of them coming at me again / cos if I was a man then I'd be the man". Poi, una dietro l'altra, "Love story", "I knew you were trouble", "Blank space", "Shake it off" e "Lover".

Il medley di Taylor Swift - premiata tra le altre cose come "Artista del decennio" - è stato uno dei momenti clou dell'evento, insieme all'esibizione dei Green Day per celebrare i venticinque anni del loro album "Dookie" sulle note di "Basket case" (introdotti sul palco da Billie Eilish) e al duetto di Ozzy Osbourne con Post Malone. Sempre a proposito di Taylor Swift: con i cinque premi che si è aggiudicata quest'anno, la cantante ha portato a 29 il numero di statuette vinte agli American Music Awards nel corso della sua carriera fino ad oggi, battendo così il record di Michael Jackson, che dagli esordi al 2009 - l'anno della sua morte - collezionò 24 premi.

Più sotto, la lista con i nomi dei vincitori:

"Artist of the Year": Taylor Swift
"New Artist of the Year": Billie Eilish
"Collaboration of the Year": Shawn Mendes & Camila Cabello - "Señorita"
"Tour of the Year": BTS
"Favourite Music Video": Taylor Swift - "You need to calm down"
"Favourite Social Artist": BTS
"Favourite Male Artist - Pop/Rock": Khalid
"Favourite Female Artist - Pop/Rock": Taylor Swift
"Favourite Duo or Group - Pop/Rock": BTS
"Favourite Album - Pop/Rock": Taylor Swift - "Lover"
"Favourite Song - Pop/Rock": Halsey - "Without me"
"Favourite Male Artist - Country": Kane Brown
"Favourite Female Artist - Country": Carrie Underwood
"Favourite Duo or Group - Country": Dan + Shay
"Favourite Album - Country": Carrie Underwood - "Cry pretty"
"Favourite Song - Country": Dan + Shay - "Speechless"
"Favourite Artist - Rap/Hip-Hop": Cardi B
"Favourite Album - Rap/Hip-Hop": Post Malone - "Hollywood's Bleeding"
"Favourite Song - Rap/Hip-Hop": Lil Nas X ft. Billy Ray Cyrus - "Old town road"
"Favourite Male Artist - Soul/R&B": Bruno Mars
"Favourite Female Artist - Soul/R&B": Beyoncé
"Favourite Album - Soul/R&B": Khalid - "Free spirit"
"Favourite Song - Soul/R&B": Khalid - "Talk"
"Favourite Artist - Alternative Rock": Billie Eilish
"Favourite Artist - Adult Contemporary": Taylor Swift
"Favourite Artist - Latin": J Balvin
"Favourite Artist - Contemporary Inspirational": Lauren Daigle
"Favourite Artist - EDM": Marshmello
"Favourite Soundtrack": Queen - "Bohemian Rhapsody"
"Artist of the Decade": Taylor Swift

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.