Cosa bolle in pentola per i Faith No More?

Un post sibillino sui social fa pensare a un imminente annuncio per la band di San Francisco

Cosa bolle in pentola per i Faith No More?

I Faith No More hanno sicuramente qualcosa da dirci e stanno preparando il terreno per farlo.

La band, infatti, ha postato sui propri social una misteriosa immagine in cui il caratteristico logo a otto punte è sovrapposto a una cima innevata. Una didascalia recita semplicemente: "psssst..."; come a volere attirare l'attensione dei "passanti". Ma di cosa si tratta?

Potrebbe esserci in ballo un nuovo album, il seguito della fortunata reunion con "Sol Invictus" del 2015.

Negli ultimi due anni i segnali dalla band - a proposito di eventuale nuova musica - sono stati radi e non esattamente concordanti.

Nel 2018 il tastierista Roddy Bottum, in un'intervista, aveva detto che periodicamente andava a San Francisco per suonare con i suoi compari Mike Bordin e Billy Gould, con cui condivide da sempre una forte affinità musicale e umana:

Nella speranza di andare avanti e magari fare nuova musica, noi continuiamo a vederci e creare nuovi suoni. Dialoghiamo e parliamo delle prospettive, di canzoni e di dove vorremmo andare nel futuro.

L'anno prima l'impegnatissimo frontman Mike Patton si era dimostrato un po' meno "caldo" e parlando alla radio aveva dichiarato che il gruppo è in "pausa a tempo indefinito":

E se accadrà qualcosa, succederà organicamente e in maniera naturale. Ma ho la sensazione che non accadrà nulla. Credo che gli equilibri siano mutati abbastanza. Ma staremo a vedere. Chi lo sa? Ho imparato che nella vita è meglio non dire "no" con troppa sicurezza.

Nella medesima intervista, comunque, Patton aveva detto di essere disponibile a nuovi concerti con la band.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.