Sanremo Giovani, al via questo sabato su Rai1 la sfida

Ecco tutto quello che c'è da sapere sul meccanismo.

Sanremo Giovani, al via questo sabato su Rai1 la sfida

Partirà questo sabato, 16 novembre, la sfida che vedrà i 20 semifinalisti di Sanremo Giovani provare a conquistare i 10 posti in palio per la finalissima del concorso, che andrà in onda su Rai1 in prima serata il prossimo 19 dicembre. 10 dei semifinalisti si sfideranno questo sabato e il prossimo, 23 novembre, nel salotto di "Italia Sì", la trasmissione del sabato pomeriggio di Rai1 condotta da Marco Liorni.

Il primo appuntamento, quello di questo sabato, non prevede votazioni: sarà un modo per far conoscere i 10 concorrenti al pubblico. Sabato prossimo, invece, gli stessi 10 concorrenti si sfideranno in cinque testa a testa (uno contro uno) e saranno votati da una giuria demoscopica e dalla commissione musicale del Festival di Sanremo 2020 (capitanata dal direttore artistico Amadeus e composta insieme a Gianmarco Mazzi, Claudio Fasulo, Massimo Martelli e Leonardo De Amicis). I cinque vincitori accederanno alla finalissima del 19 dicembre. Meccanismo analogo per la seconda semifinale, con due appuntamenti in programma il 30 novembre e il 7 dicembre.

La prima semifinale avrà come concorrenti Federica Abbate, Ainé, Fadi, Fasma, Leo Gassmann, Nova, Samuel Pietrasanta, Raim, Marco Sentieri e Thomas. La seconda semifinale, invece, avrà come concorrenti Avincola, Devil A, Eugenio in Via Di Gioia, Giulia Mutti, Jefeo, Libero, Mike Baker, Nico Arezzo, i Réclame e Shari.

Dall'archivio di Rockol - Virtual Time, 'Waves Are Calling' #Nofilter per Rockol
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.