Sanremo Giovani: ecco dove ascoltare le canzoni dei 20 semifinalisti

Solamente 5 di loro parteciperanno alla settantesima edizione del Festival di Sanremo: chi saranno?

Sanremo Giovani: ecco dove ascoltare le canzoni dei 20 semifinalisti

Sul sito ufficiale di Sanremo 2020 è possibile ascoltare da oggi, martedì 5 novembre, le canzoni dei 20 semifinalisti di Sanremo Giovani, il concorso che porterà cinque emergenti a partecipare alla settantesima edizione del Festival di Sanremo in gara tra le "Nuove proposte" (la rosa degli otto artisti in gara si completerà con i due vincitori di Area Sanremo e con la vincitrice del talent show "Sanremo Young" Tecla Insolia).

Ainé partecipa con "Van Gogh", Avincola con "Un rider", Devil A co "Disordine", gli Eugenio in Via Di Gioia con "Tsunami", Fadi con "Due noi", Fasma con "Per sentirmi vivo", Federica Abbate con "I sogni prima di dormire", Giulia Mutti con "Romanzo cattivo", Jefeo con "Un due tre stella", Leo Gassmann con "Va bene così", Libero con "La casa del vento", Marco Sentieri con "Billy blu", Mike Baker con "Stupido", Nico Arezzo con "Volo", Nova con "Resta", Raim con "Labirinto", i Réclame con "Il viaggio di ritorno", Samuel Pietrasanta con "E dove sarai tu", Shari con "Stella" e Thomas con "Ne 80".

I 20 cantanti sono stati selezionati dalla commissione musicale presieduta dal direttore artistico Amadeus e composta da Claudio Fasulo, Gianmarco Mazzi, Massimo Martelli e Leonardo De Amicis in seguito alle audizioni dal vivo che si sono svolte la scorsa domenica a Roma. Una successiva selezione porterà 10 di loro a partecipare alla prima serata di Rai1 del 19 dicembre nella quale verranno annunciati i nomi di 5 vincitori che a febbraio calcheranno il palco del Teatro Ariston.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.