I Mobo Awards tornano a Londra nel 2020

Dopo un silenzio di due anni, l’anno prossimo tornano gli awards istituti nel Regno Unito per premiare opere musicali di ispirazione black

I Music of Black Origin Awards, meglio conosciuti sotto l’acronimo Mobo, dopo due anni di silenzio torneranno nel 2020 con un grande evento. Istituiti nel Regno Unito per premiare opere musicali di ispirazione black, i premi si concluderanno con una cerimonia prevista per il prossimo 12 novembre alla Wembley Arena di Londra.

Come riportato da New Musical Express, la fondatrice Kanya King ha raccontato:

“In vista dell’Anno europeo del patrimonio culturale, ci siamo sentiti autorizzati a riporta i Mobo a Brent perchè è qui dove la nostra lotta contro lo status quo per creare condizioni di parità è iniziata. Stiamo tornando con ancora più determinazione ed energia per supportare e rafforzare la nostra cultura ovunque possibile.”

King ha poi indicato il 2020 come l’anno dei cambiamenti che, ha detto: “Avranno un impatto sui giovani sempre più talentuosi. C’è molto orgoglio di essere tornati e di contribuire a far sì che anche le generazioni più giovani osino sognare.”

La cerimonia conclusiva degli Awards - che negli anni ha visto la partecipazione di artisti del genere come Jay-Z e Beyonce -  per cui sono già in vendita i biglietti sul sito ufficiale dei Mobo, si svolgerà a due anni di distanza dall’ultimo evento del 2017 che ha premiato come vincitori Stormzy, J Hus e Dave.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.