Jovanotti, una canzone per Don Gino Rigoldi: ‘Una delle persone più importanti della mia vita’

“Lo invento adesso il titolo, chiamiamola ‘Una volta Don Gino’”: Jovanotti dedica un brano a Don Gino Rigoldi, "una delle persone più importanti della mia vita", per il suo ottantesimo compleanno.
Jovanotti, una canzone per Don Gino Rigoldi: ‘Una delle persone più importanti della mia vita’

Ieri, 30 ottobre, Don Gino Rigoldi, storico cappellano del Beccaria, il carcere minorile milanese di via dei Calchi Taeggi, ha compiuto 80 anni. Tra i presenti ai festeggiamenti, alla Triennale di Milano, c’era anche Jovanotti, che non ha mai nascosto il suo affetto e la sua stima per Virginio Rigoldi. Imbracciando la chitarra Lorenzo Cherubini ha dedicato al presbitero una canzone che “non ha un titolo”, o meglio: “Lo invento adesso il titolo, chiamiamola ‘Una volta Don Gino’”, ha detto ai presenti il cantautore romano. Oltre al brano Jovanotti ha rivolto anche alcune parole a Don Gino: “Ho un profondo senso di gratitudine nei sui confronti per quello che ha fatto nella mia vita e quello che continua a fare. È veramente una delle persone più importanti della mia vita”. E ancora: "Anche semplicemente pensarlo mi infonde una bella sensazione".

Caricamento video in corso Link

Jovanotti, discograficamente fermo a “Oh, vita!” del 2017, ha fatto sapere nei giorni scorsi che il prossimo 29 novembre darà alle stampe l’album di cover di brani dedicati alla luna “Lorenzo sulla luna”, un album inciso in una sola settimana insieme al produttore Rick Rubin.

Dall'archivio di Rockol - "Vado a fare un giro" - (Lovely day)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.