Romina Falconi: il video dal vivo del nuovo singolo 'Buona vita arrivederci'

La cantautrice romana racconta "Biondologia" e il suo nuovo singolo, in attesa dei concerti del tour primaverile.

Romina Falconi: il video dal vivo del nuovo singolo 'Buona vita arrivederci'

Romina Falconi torna con un nuovo singolo, "Buona vita arrivederci". Il brano è contenuto all'interno dell'ultimo album della cantautrice romana, "Biondologia", pubblicato lo scorso marzo a distanza di quattro anni dall'esordio con "Certi sogni si fanno attraverso un filo d'odio": "Ho passato molto tempo della mia vita a sentirmi inopportuna perché particolare e sopra le righe", racconta, "ad un certo punto ho realizzato un disco che doveva essere una sorta di testamento; non credevo di avere l'opportunità di continuare a fare musica e allora mi sono detta: 'che mi frega, non ho più nulla da perdere, tiro fuori il meglio e soprattutto il peggio di me' perché sono umana nella maniera più oscena e cruda possibile e lì fuori non saranno tutti bacchettoni col feticcio del buonismo".

La partecipazione al Festival di Sanremo nel 2007, tra i "giovani", con "Ama"; le collaborazioni con Fabri Fiba, Nesli e Entics; il tour mondiale come corista per Eros Ramazzotti; la strada del talent con "X Factor", nel 2012: quello che ha portato a "Biondologia" è stato un percorso molto lungo. "Mi sono sentita sola per molto tempo e quando ho scritto 'Biondologia' l'ho fatto sperando che chiunque ascoltasse quelle canzoni, non si sentisse solo. Da anni ricevo confessioni e lettere stupende. Ho creato il Centro d'Ascolto Reparto Biondologia perché ho pensato fosse giusto vedere di persona chi mi sostiene tanto. I miei consigli sembrano quelli della sora Lella, chi mi vuole bene lo sa. Per una volta è la cantautrice ad ascoltare e non il contrario", osserva la cantautrice, parlando del suo rapporto con i fan, "più abbiamo una vita social attiva e più mettiamo maschere. Come se cadere fosse una vergogna invece che un passaggio naturale. Siamo attenti a ciò che le persone pensano di noi e spesso perdiamo di vista cosa desideriamo. Ho mostrato il mio buio per prima ed ho capito che provare a riderci sopra e a mostrare con naturalezza certe nostre magagne, è un atto di rivoluzione sana".

"E pensare che ho passato una vita a nascondere le mie stranezze... Ora ci sto costruendo il mio futuro", dice Romina Falconi: "Al Centro, mi raccontano rinascite e segreti; guai a giudicare: ascolto e abbraccio continuamente. Lì fuori è una giungla, c'è un'intolleranza che mette paura. Ho capito che chi attacca con tanta veemenza le scelte altrui, fa una vita di merda e sta perdendo tempo; invece, chi è in armonia col il proprio destino, chi sa cosa vuole davvero, non ha tempo ne energie da sprecare per spargere insulti come fossero pidocchi".

La cantautrice ha fatto ascoltare il singolo "Buona vita arrivederci" anche sul palco dell'Indie Pride di Bologna, lo scorso sabato (ecco, qui sopra, il video dal vivo): "È stato bello, proprio in questo periodo, far uscire il singolo 'Buona Vita Arrivederci', una sorta di addio a tutte le persone che ci vogliono diversi e ci fanno sentire perennemente inadeguati. Un addio a chi ci rinfaccia i segreti che abbiamo confessato. Bisogna libersarsi dei 'rami secchi', a qualunque costo. Continuo a fare la Marina Abramovic di Torpignattara e intanto mi preparo per un tour che sognavo da tutta una vita, infatti ho previsto un sacco di cambi d'abito alla Greta Garbo perché chissà quando mi ricapita. Che importa cosa penseranno gli altri, la vita è una e io voglio spingere come un trattore".

In concomitanza con l'uscita del singolo Romina Falconi ha annunciato due nuove date, i primi appuntamenti del suo tour primaverile: il 2 marzo sarà all'Auditorium Parco della Musica di Roma, mentre il 15 marzo sarà all'Auditorium di Milano.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.