X Factor, la prima puntata: eliminata Mariam. Il commento

La tredicesima edizione del talent show, al debutto in diretta, non lascia il segno. Nessun talento memorabile e chimica della giuria che ancora non c'è.

X Factor, la prima puntata: eliminata Mariam. Il commento

E' cominciato X Factor 13: abbiamo visto la prima puntata dal vivo, quella del 24 ottobre. Dopo le selezioni, registrate prima dell'estate, la nuova giuria ha affrontato la prova della diretta, con la prima volta al palazzetto dello sport di Monza, ribattezzato "X Factor Dome". Spoiler: nessun "talento" che impressiona o lascia il segno, tra i concorrenti. Abbiamo il primo concorrente eliminato, Mariam Rouass che ha perso il ballottaggio con Enrico Di Lauro e Giordana Petralia. 
Ecco alcune note sulla serata, per punti:

LA GIURIA
È sempre la parte più attesa, a maggior ragione quest'anno: è cambiata per tre quarti. LMara Maionchi è una roccia, una certezza. Meno certi invece i ruoli dei nuovi Sfera Ebbasta, Malika Ayane e Samuel, che alle selezioni erano apparsi alla ricerca di un ruolo.
Sfera ha continuato la sua operazione-simpatia, il riposizionamente come ragazzo semplice ed empatico, sempre più lontano dall'idea del trapper sborone. Malika e Samuel sono apparsi meno severi che alle audizioni. Ma in generale la chimica della giuria è ancora tutta da trovare. 
Fin dall'inizio il vero protagonista, sempre più al centro, è Alessandro Cattelan: nell'introduzione canta Jaden Smith e giudici e concorrenti gli fanno da coro e coreografia. 

I CONCORRENTI e LE CANZONI
12 "talenti" anche loro in cerca di un ruolo, in tre manche. Nella prima manche Mariam canta Lizzo: buona presenza scenica, voce incerta; i Seawards cantano i Kings of Leon,  voce (anche qua incerta, con diverse stonature) e chitarra: sono sospesi su due schermi, ma nulla di spettacolare sia visiamente sia musicalmente; Eugenio canta Aiello: "Ma che dolore dentro me quando piove", in mezzo agli ombrelli e alla pioggia sugli schermi. Mah... Infine Davide Rossi canta Gershwin in versione piano ed elettronica: la voce questa volta c'è, ma sbaglia tempo e interpretazione. Va al ballottaggio Mariam.
Nella seconda manche Nicola Cavallaro canta anche bene "This is america" di Childish Gambino, ma cosa c'entrano i neon e un cantante italiano con una canzone che è una pesante critica al razzismo verso gli afroamericani? Lorenzo canta "Don't look back in anger" trasformandola in una nenia indolente. I Booda cantano Azealia Banks: buona esibizione musicalmente, ma regia e luci schizofreniche, da mal di testa. Giordana canta XXX Tentacion all'arpa: e tende a strafare vocalmente, come già alle selezioni. Va al ballottaggio proprio lei
Nella terza manche Sofia canta Carmen Consoli: alle audizioni sembrava il talento più interessante, con una capacità interpretativa notevole - qua è sembrata un po' normalizzata, con un timbro molto simile all'originale. Enrico bela e stona "Love will tear us apart", arrangiata con la melodia di "Enjoy the silence": perché? I Sierra sono la quota trap di questa edizione: provano a riscrivere "Dark horse" di Katy Perry. Marco canta "Sugar man" in maniera molto simile all'originale: è l'esibizione più bella della serata, comunque.

LO SHOW
Il secondo anno dell'era post-Tommassini, il secondo anno dell'era Simone Ferrari. In conferenza strampa il direttore artistico ha parlato di "show audace": invece abbiamo visto scenografie  molto già viste, con scelte talvolta banali e non così spettacolari. Nulla di audace, insomma, una prima puntata tutt'altro che memorabile: non ci sono concorrenti notevoli, per ora. La giuria non ha ingranato e lo show è già visto. Rimandato alle prossime puntate.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.