'Joker', parte delle royalties andranno a Gary Glitter

L'utilizzo del brano 'Rock and Roll Part 2' in una scena del film imporrà il versamento di parte degli incassi al cantante attualmente detenuto per violenza sessuale su minorenni e detenzione di materiale pedopornografico

'Joker', parte delle royalties andranno a Gary Glitter

Aggiornamento: la Snapper Music, etichetta discografica indipendente londinese che possiede i master della musica di Gary Glitter dal 1997, ha fatto sapere al Los Angeles Times che il cantautore non riceverà royalties. "Non abbiamo più contatti con lui". 

Con 247 milioni di dollari incassati al botteghino a livello globale, "Joker" - il film diretto da Todd Phillips che vede Joaquin Phoenix vestire i panni di uno degli antieroi della saga di "Batman" - è considerato uno degli eventi cinematografici della stagione: parte dei proventi che la pellicola frutterà sia nelle sale che nella futura pubblicazione in home video - senza dimenticare le vendite di un'eventuale colonna sonora - dovrà tuttavia essere corrisposta a Gary Glitter, il cantante, autore e performer attualmente detenuto nelle carceri britanniche per violenza sessuale su minori e detenzione di materiale pedopornografico.

Come osservato dalla CNBC, la scelta della produzione di utilizzare in una delle scene del film il brano strumentale "Rock and Roll Part 2" - originariamente pubblicato nel 1972 nell'album di debutto dell'artista di Banbury, Oxfordshire, all'anagrafe Paul Francis Gadd, e scritto in collaborazione con Mike Leander - porterà all'inclusione del decaduto re del glam rock nel novero dei beneficiari dei diritti connessi maturati dalla pellicola.

Già processato nel Regno Unito nel 1999 per possesso di materiale osceno con protagonisti minori, Glitter è stato arrestato e processato in Vietnam nel 2005 per atti osceni con due ragazze minorenni: attualmente l'artista sta scontando una condanna a sedici anni di reclusione dopo essere stato giudicato colpevole dalla giustizia inglese nel 2015 di diversi reati a sfondo sessuale.

CoS ricorda come "Joker" non sia la prima pellicola hollywoodiana a utilizzare la canzone: nel 2004 "Rock and Roll Part 2" fu inclusa nella colonna sonora di "Mi presenti i tuoi?", mentre otto anni dopo lo stesso brano venne utilizzato dalla produzione di "Il lato positivo", film di David Russell che valse alla protagonista Jennifer Lawrence un premio Oscar come miglior attrice.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.