Muffs, addio alla frontwoman Kim Shattuck

La cantante e chitarrista, che per un breve periodo ha imbracciato il basso tra le fila dei Pixies, combatteva da tempo contro la SLA: è venuta a mancare a 56 anni.

Muffs, addio alla frontwoman Kim Shattuck

Dopo due anni di battaglia contro la SLA è venuta a mancare, all’età di 56 anni, la cantante e chitarrista dei Muffs Kim Shattuck. La frontwoman della band punk rock aveva anche militato, temporaneamente, tra le fila dei Pixies, dopo l’addio alla formazione, avvenuto nell’ottobre 2012 – ma reso noto circa un anno dopo -, da parte di Kim Deal. Il gruppo capitanato da Black Francis ha però presto interrotto il sodalizio artistico con la Shattuck, chiamando a prenderne il posto Paz Lenchantin.

I Muffs, nati dalla volontà della Shattuck nel 1991, si sono fatti conoscere attraverso brani come, tra gli altri, “Sad Tomorrow” e “Lucky Guy”: la formazione ha all’attivo sei album in studio e la pubblicazione del loro settimo disco, “No Holiday”, è prevista per il prossimo 18 ottobre.

La dipartita di Kim Shattuck è stata annunciata via social dal marito dell’artista, Kevin Sutherland. Gli ex compagni di band hanno pubblicato sulla loro pagina Facebook ufficiale il seguente messaggio, in ricordo della loro leader:

Siamo molto dispiaciuti di dover annunciare la morte della nostra compagna di band e cara amica Kim Shattuck. Oltre ad essere un’autrice brillante, una straordinaria chitarrista rock e cantante/urlatrice, Kim era una vera forza della natura. Mentre stava combattendo contro la SLA Kim ha prodotto il nostro ultimo album, supervisionando ogni parte del disco, dalla tracklist all’artwork. Era stata la nostra migliore amica e suonare le sue canzoni era un onore. Addio, Kimba. Ti amiamo più di quanto sia possibile esprimere.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.