Sinead O'Connor: 'Io, vittima dell'islamofobia'

La cantautrice si sfoga sui social, dopo il ritorno sulle scene.
Sinead O'Connor: 'Io, vittima dell'islamofobia'

Il ritorno sulle scene di Sinead O'Connor, tornata ad esibirsi su un palco, quello del programma televisivo Late Late Show, a distanza di cinque anni dall'ultima performance ufficiale, è stato accompagnato da una serie di dichiarazioni della cantautrice irlandese sui social, che hanno visto la voce di "Nothing compares 2 U" riflettere su quanto successo nella sua vita nell'ultimo periodo: compresa la conversione all'islam dello scorso anno e la scelta di cambiare nome in Shuhada.

"Non voglio più passare del tempo con persone bianche, sono disgustose", aveva scritto proprio sui social Sinead O'Connor, dopo aver annunciato la conversione. Un commento che non era passato inosservato e che aveva riportato il nome della cantautrice sui tabloid, per l'ennesima volta per un fatto non musicale (dopo le disavventure degli ultimi anni).

Ora, a distanza di un anno, Sinead fa un passo indietro. Con un nuovo tweet la cantautrice si è scusata per quel post:

"Ero arrabbiata e indisposta, sui bianchi. Non erano dichiarazioni vere e non lo sono nemmeno adesso. Sono state innescate dall'islamofobia che si è scaricata su di me. Mi scuso per il dolore causato. Quello era solo uno dei tanti pazzi tweet...".

Sinead O'Connor non pubblica un nuovo album di inediti da cinque anni: l'ultimo, "I'm not bossy, I'm the boss", è uscito nel 2014.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.