Greta Van Fleet: un nuovo disco è possibile entro il 2019

La band dei fratelli Kiszka ha svelato alcuni dettagli sul secondo album, che potrebbe arrivare prima della fine dell’anno.

Greta Van Fleet: un nuovo disco è possibile entro il 2019

La band dei fratelli Kiszka, il cui album di debutto è uscito a ottobre dello scorso anno, ha da poco concluso il tour estivo  – qui la recensione della loro data all’Exit Festival in Serbia – e, nonostante nuove date live in programma ad autunno, i Greta Van Fleet già parlano di un secondo album.

Anche se al momento non c'è nessuna notizia ufficiale, da una recente intervista rilasciata al NME sembra che il gruppo statunitense sia determinato a pubblicare un nuovo lavoro discografico entro la fine del 2019, e che sarà qualcosa di nuovo rispetto al precedente.

Ecco le parole di Jake Kiszka:

"Stiamo lavorando a qualcosa di completamente diverso. È interessante, perché non sappiamo mai esattamente come potrà essere un album - può solo essere premeditato. Ma visto che ora sta prendendo forma, è un esempio di dove siamo musicalmente in questo momento. È decisamente molto diverso da 'Anthem of the Peaceful Army'."

Il bassista Sam Kiszka ha  aggiunto:

"Penso che sia davvero il prossimo passo verso l'evoluzione di ciò che vogliamo fare [...] Penso che l'intento sia incorporare più suoni, più toni, più stili di musica, forse, e indirizzarsi verso un approccio cinematografico".

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!
24 nov
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.