Woodstock 50, verso l'annullamento definitivo?

La situazione è caotica: negato il permesso per la seconda location

Woodstock 50, verso l'annullamento definitivo?

Se Woodstock 50 si terrà, non si terrà a Vernon Downs, nello stato di New York, dato che le autorità locali non hanno concesso i permessi necessari. Dopo aver perso la prima location annunciata, la Watkins Glen International Speedway, nello scorso giugno, gli organizzatori dell'edizione celebrativa dello storico Festival avevano identificato Vernon Downs come possibile sede dell'evento - e sarebbe stata comunque una soluzione di ripiego, dato che in questa non sarebbe stato possibile campeggiare e la capienza sarebbe stata di 45.000-50.000 spettatori contro i 70.000 di Watkins Glen (e contro i 125,000 che il cofondatore di Woodstock, Michael Lang, si riprometteva di poter accogliere).
Benché sia possibile appellarsi contro il no delle autorità entro cinque giorni, è altamente improbabile che un eventuale ricorso venga accolto.
A 36 giorni dalla data fissata per l'inizio - 15 agosto - e senza sede e senza avere ancora iniziato la vendita dei biglietti, si direbbe ormai impensabile che il Woodstock 50 possa davvero svolgersi.
La line-up annunciata a marzo vedeva in cartellone Jay-Z,  Robert Plant, Miley Cyrus, Chance the Rapper, Dead & Company, Imagine Dragons, Santana, Greta Van Fleet e decine di altri artisti, ma i primi segni di complicazioni si erano già rivelati in aprile, come Rockol ha puntualmente riferito seguendo passo passo l'evoluzione della vicenda.
Attendiamo quindi eventuali colpi di scena, che però al momento appaiono decisamente improbabili.

 

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.