Steven Adler parla dopo il ricovero in ospedale - VIDEO

L'ex batterista dei Guns N'Roses pubblica una clip nella quale rassicura il mondo sul suo stato di salute, dopo la ferita - pare autoinflitta - che lo ha portato al ricovero in ospedale la scorsa settimana.
Steven Adler parla dopo il ricovero in ospedale - VIDEO

Dopo l’incidente occorsogli lo scorso 27 giugno a Los Angeles, l’ex batterista dei Guns N’Roses Steven Adler ha voluto rassicurare tutti riguardo il suo stato di saluto pubblicando un video sul suo canale Facebook.

Nella clip Adler dice di essere "davvero dispiaciuto per tutta questa confusione mediatica che si è creata. Sono vivo e vegeto. Non vedo l'ora di vedere tutti il ​​12 luglio al Golden Nugget di Las Vegas e il 13 luglio al raduno motociclistico in Oregon... Amo tutti e non vedo l'ora di vedervi e abbracciarvi. Grazie mille per il vostro amore e il vostro supporto".

Ma cosa è accaduto la scorsa settimana? Secondo TMZ, "qualcuno dalla casa di Adler a Los Angeles ha chiamato il 911 poco dopo le 18.30 di giovedì per denunciare che qualcuno si era pugnalato". Quando la polizia e l’ambulanza sono arrivati ​​sul posto hanno scoperto che Adler aveva subito una ferita da arma da taglio allo stomaco“.

Un portavoce del musicista ha però dichiarato che si trattava di una "ferita superficiale molto piccola" causata da un incidente e specificando chiaramente che questo non era un tentativo di suicidio.

Adler, il cui vero nome è Michael Coletti, ha alle spalle una lunga storia lunga che parla di abuso di sostanze, che lo hanno portato ad essere arrestato molte volte, ricoveri e, dulcis in fundo, anche al licenziamento dai Guns N’Roses, band in cui ha militato dal 1985 al 1990. Ora pare che sia ‘pulito’ da qualche anno.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.