Davide Bowie, il regista di 'Amy' al lavoro su un documentario

Il team che portò sul grande schermo la vita (e la tragica scomparsa) di Amy Winehouse si è attivato su un ambizioso progetto dedicato al Thin White Duke. Ma non trattenete il fiato, perché...
Davide Bowie, il regista di 'Amy' al lavoro su un documentario

Il regista Asif Kapadia e il produttore James Gay-Rees, che nel 2016 vennero premiati con un Oscar per "Amy", il film del 2015 incentrato sulla carriera e sulla tragica scomparsa della diva soul britannica Amy Winehouse, hanno in programma di realizzare un documentario su David Bowie, la star di "Life on Mars?", "Space Oddity" e "Heroes" scomparsa nel 2016 all'età di 69 anni: intercettato dai cronisti del Mirror nei giorni scorsi al festival del cinema di Cannes, Gay-Rees ha fatto sapere di essere molto determinato a portare a compimento il progetto, benché - oggi - ancora in fase embrionale.

La prima mossa della coppia di cineasti è stata quella di assicurarsi l'approvazione degli eredi del grande artista: "[Bowie] prima di morire disse: 'Non concedete mai il permesso di realizzare un film su di me'. Credo che però ci sia una possibilità che succeda", ha spiegato il produttore, "Sono in contatto con i suoi avvocati storici. Loro hanno tutto meno che fretta [di chiudere la trattativa], ma noi sentiamo di essere molto fortunati ad avere questa fantastica opportunità. In America c'è un sacco di gente che ci sta provando [a ricevere il consenso dei legali], e noi siamo da qualche parte nel mezzo di questa gente".

David Bowie, in passato, è già stato oggetto di documentari, sebbene non a largo spettro come quello immaginato da Kapadia e Gay-Rees ma più concentrati su singoli episodi della sua lunga e fortunata carriera: accanto a speciali realizzati dalla BBC negli anni Settanta - ma commercializzati ufficialmente sul mercato home video - tra gli altri lavori dedicati all'icona rock inglese si possono ricordare "Ricochet" (mandato in onda negli USA nel 1985 poi inserito nella riedizione in DVD del film concerto "Serious Moonlight" nel 2006), "Tin Machine Live: Oy Vey, Baby" (film concerto con intervista registrato durante un live dei Tin Machine ad Amburgo nel 1991 e pubblicato un anno dopo), "Black Tie White Noise" (sotto forma di VHS e in seguito di DVD associate all'omonimo album del 1993) e il DVD del 2002 della raccolta "Best of Bowie".

Dall'archivio di Rockol - La storia di "The rise and fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars" di David Bowie
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.