Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 24/05/2019

Mavis Staples - la recensione di "We get by"

Mavis Staples - la recensione di "We get by"

Tre anni fa, Ben Harper scrisse per l’album di Mavis Staples “Livin’ on a high note” una canzone intitolata “Love and trust”. Bellissima. “Se hai altri pezzi così, fammeli avere”, ha detto la grande cantante gospel-soul. Harper ha fatto di più: ha scritto e prodotto un intero album per Staples e la sua band mischiando riflessioni sul tempo che passa e chiamate all’azione.

Nella foto del 1956 di Gordon Parks scelta per la copertina del nuovo album di Mavis Staples, cinque bambine e un bambino di Mobile, Alabama guardano da dietro una rete un parco giochi in cui, essendo afroamericani, non possono entrare. Non riusciamo a vedere le loro espressioni, ma possiamo immaginare i loro sentimenti. Se non si capiscono questa foto e le emozioni e la storia che essa mette in gioco, non si può comprendere l’importanza di Mavis Staples...

Leggi la recensione completa di "WE GET BY" cliccando qui

Scheda artista Tour&Concerti
Testi