NEWS   |   Italia / 14/05/2019

Coez, il rapper ritornellaro - VIDEO GALLERY (1 / 11)

Silvano Albanese è sempre stato un rapper sui generis. Un rapper ritornellaro: una contraddizione, a pensarci bene. Ma questi ritornelli parlano chiaro...

Coez, il rapper ritornellaro - VIDEO GALLERY

"Ritornellaro" è il soprannome che i suoi compagni di gruppo avevano affibbiato a Coez all'inizio della sua carriera, a evidenziare la sua abilità nello scrivere ritornelli potenti e efficaci che ben si incastravano tra le strofe dai ritmi serrati dei primi dischi dei Circolo Vizioso (il trio con il quale il cantautorapper romano cominciò a farsi conoscere dai seguaci della scena hip hop capitolina, intorno alla metà degli anni 2000) e dei Brokenspeakers (la crew nata dall'incontro tra i Circolo Vizioso e gli Unabombers di Lucci, nella quale Coez avrebbe militato fino al 2012). Forse il futuro della carriera di Coez stava tutto in quei ritornelli e in quell'affettuoso monicker: "Ritornellaro", che avrebbe pure inserito in un verso di una sua canzone, "La strada è mia". Quasi a preannunciare questi dieci potentissimi ritornelli che avrebbero dato una svolta alla sua carriera, fino al nuovo album "È sempre bello"...