Led Zeppelin, per il cinquantennale anche una serie su YouTube: guarda il primo episodio

Il progetto rientra nella serie di iniziative con le quali la leggendaria rock band ha deciso di festeggiare il cinquantennale di carriera.
Led Zeppelin, per il cinquantennale anche una serie su YouTube: guarda il primo episodio

Una serie per conoscere meglio la storia dei Led Zeppelin, o per ripassarla se la conoscete già. Su YouTube ha debuttato il primo episodio di "Led Zeppelin History", primo episodio di una mini-serie che celebra la leggendaria rock band in occasione del cinquantennale di carriera.

Questa prima clip racconta la storia dietro il primo album in studio di Robert Plant e compagni, intitolato semplicemente "Led Zeppelin". In sottofondo, c'è una delle tracce contenute in quel disco: "Babe I'm gonna leave you". Il video dura poco più di un minuto: potete guardarlo proprio qui sotto.

Caricamento video in corso Link
A proposito di "Led Zeppelin": il disco raggiunse il mercato esattamente cinquant'anni fa, il 12 gennaio del 1969 (negli Stati Uniti - nel Regno Unito arrivò circa tre mesi dopo il 31 marzo). Se avete voglia di approfondire cosa rese quell'album un capitolo così importante nella storia del rock, vi consigliamo di leggere questo speciale di Rockol, con alcune curiosità sul disco che di fatto definì l'hard rock.

Dall'archivio di Rockol - Chi ha dato il nome ai Led Zeppelin?
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.