Amici 2019, il serale: Ricky Martin direttore artistico

Amici 2019, il serale: Ricky Martin direttore artistico

È Ricky Martin il primo direttore artistico annunciato del serale di Amici 2019, in partenza il prossimo sabato, 30 marzo. Maria De Filippi, conduttrice del talent, lo ha annunciato nel corso del penultimo pomeridiano, registrato negli scorsi giorni e andato in onda oggi. "Voglio seguire i ragazzi, dare loro qualcosa di utile, degli strumenti che si porteranno dietro per sempre", ha fatto sapere in un videomessaggio il re del latin pop.

Non è la prima volta che il cantante veste i panni di coach per un talent show. Nel 2012, nel 2013 e nel 2014 fu tra i giudici di "The Voice Australia" e sempre 2014 ricoprì lo stesso ruolo per la versione messicana del talent. Nel 2015, inoltre, fu giudice di "La Banda", talent show da lui stesso ideato insieme a Simon Cowell, la mente dietro "X Factor", accanto alla nostra Laura Pausini.

Discograficamente fermo all'album "A quien quiera escuchar", lo scorso anno Ricky Martin è stato impegnato con il tour "Ricky Martin en Concierto" e ha pubblicato il singolo "Fiebre".

Sempre nel corso del pomeridiano di oggi è stato annunciato il ritorno di Giuliano Peparini nel cast di "Amici" (lo scorso anno fu sostituito da Luca Tommassini), quello di un'orchestra ad accompagnare le esibizioni dei ragazzi in gara (mancava da ormai diverse edizioni) e la partecipazione di Laura Pausini e Biagio Antonacci come ospiti della prima puntata.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.