Quincy Jones, un produttore leggendario (1 / 11)

Quincy Jones, un produttore leggendario

Il 14 marzo 1933 nasceva a Chicago (Illinois) Quincy Delight Jones Jr., uno dei massimi esponenti della musica del Novecento, soprattutto della musica black.

Una vita che da subito pare segnata dal destino. La famiglia si trasferisce vicino a Seattle e qui, all’età di appena dieci anni, diventa amico di un ragazzo cieco di nome Ray Charles. Quincy suona la tromba e nei primi anni cinquanta è in tour con il noto jazzista Lionel Hampton. Nonostante fosse un buon musicista si accorge di avere un talento ancora più grande per la composizione e l’arrangiamento. A metà degli anni cinquanta si trasferisce a Parigi e collabora con Henri Salvador, Charles Aznavour e Jacques Brel. Tornato a New York lavora con Frank Sinatra e Barbra Streisand e inizia a comporre colonne sonore per cinema e tv.

Sul set del film musicale “The Wiz” incontra Michael Jackson. Gli produrrà “Off the Wall” (1979), “Thriller” (1982) e “Bad” (1987). Nel 1985 è il promotore di “We Are the World”, la canzone per raccogliere fondi a favore delle vittime della carestia in Africa.

Oggi è il suo compleanno, lo vogliamo celebrare ricordando alcuni dei più grandi successi che ha prodotto nella sua lunga carriera.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.