NEWS   |   Pop/Rock / 21/02/2019

Corey Taylor: "Gli Imagine Dragons hanno preso il posto dei Nickelback come band più odiata del rock"

Corey Taylor: "Gli Imagine Dragons hanno preso il posto dei Nickelback come band più odiata del rock"

Corey Taylor, il frontman di Slipknot e Stone Sour, non è tipo da avere peli sulla lingua e lo ha confermato una volta di più conversando nel Jonesy’s Jukebox, il programma radiofonico condotto dall’ex chitarrista dei Sex Pistols Steve Jones.

Tra gli argomenti toccati tra i due anche quello del ruolo di ‘più odiati del rock’ che, a parere suo, dopo molto tempo non è più appannaggio dei rocker canadesi Nickelback. Ora c’è qualcuno di più odiato in città. E a lui sta bene così.

Ha detto Taylor al riguardo:

“Stanno passando il testimone agli Imagine Dragons. E mi fa piacere. Gli Imagine Dragons sono orribili, quindi è bello. Loro sono di Las Vegas, non potrò più far vedere la mia faccia in giro in quella città. La gente sta tornando lentamente ad apprezzare i Nickelback e sta rivolgendo il proprio fastidioso disappunto verso gli Imagine Dragons."

Questo ‘complimento’ verso i Nickelback assume maggiore valore considerando il rapporto a dir poco tempestoso che hanno avuto in questi anni Taylor e il leader dei Nickelback Chad Kroeger.

Ne volete un esempio? Nel 2002, Taylor definiva Kroeger come ‘Shaggy di Scooby-Doo’ (il goffo padrone del cane Scooby-Doo), mentre al resto della band riservava un ‘cazzo di ragazzi carini’. Kroeger nel 2017 non fu da meno derubricando il suono degli Stone Suono come ‘Nickelback Lite’. Mentre sugli Slipknot disse, ‘Quanto può essere buona la loro musica se devono buttarsi l'uno contro l'altro sul palco e vomitare nelle maschere ogni sera?".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi