Sala prove: JBL Free, auricolari wireless dall'ottimo rapporto qualità prezzo

VOTO: 3.5/5
PRO: Suono di buon livello, pieno e completo, ottimo rapporto qualità prezzo, bel design, lunga durata delle batterie. 

CONTRO: Qualche problema di stabilità nella connessione, la custodia di ricarica è ingombrante, rispetto ad altri prodotti simili

PROVATE ASCOLTANDO: Weezer, "Weezer (The teal album); Fedez, "Paranoia airlines"; Joe Jackon, "Fool".

Uno dei settori sempre più in espansione del mercato audio consumer è quello degli auricolari cosiddetti “true wireless”, ovvero completamente senza fili, sul modello lanciato da Apple con AirPods. JBL, uno dei nomi storici dell’audio consumer e di altra fedeltà, ha immesso sul mercato un prodotto interessante e abbordabile: le Free, disponibili a 120€: 1/3 di meno rispetto alle AirPods e quasi la metà del prezzo di concorrenti diretti come le Soundsport Free di Bose (200€)

Design, uso e controlli
Disponibili in bianco e nero, hanno un design classico: una custodia che funge da batteria di ricarica quando sono chiuse, e due auricolari indipendenti che si tirano fuori e si collegano.
La cosa che piace degli auricolari è il design ridotto: entrano perfettamente nell’orecchio e non sporgono troppo.

 Belli, e discreti: insomma, non sembrate dei marziani… Sono stabili e isolanti verso l’esterno, e fornite con diversi adattatori per ogni tipo di padiglione auricolare. La custodia, invece, è un po’ ingombrante: fa fatica a stare in una tasca dei pantaloni. Ma ha un vantaggio: permette 4 cicli di ricarica, arrivando a oltre 20 ore; vi dimenticherete del problema batteria, se non per ricaricarle una volta ogni due-tre giorni. .
I padiglioni hanno ognuno un tasto, usato per controllare musica e chiamate, nonché per la prima connessione.  Si collegano ad un solo device per volta e qua abbiamo rilevato un difetto, nella nostra esperienza d'uso: si collegano automaticamente all'ultimo device usato ma qualche volta è capitato che  tirandole fuori si sia collegato solo l’auricolare destro e non quello sinistro. La soluzione è semplice, ma un po’ fastidiosa: rimetterle nella custodia, chiuderla, riaprirla e reindossarle: si collegano automaticamente, di nuovo ed entrambe. 

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/de9MAr6Jtg-OUEgnNMrA8D5_s1g=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/jbl-free-accessories-white.jpg

Il suono
Considerata la fascia di prezzo, è di ottima qualità: pieno e solido. Forse un po' sbilanciato sui bassi - come spesso capita, anche per via dell'effetto isolante degli auricolari - e non eccessivamente definito nei dettagli. Ma assolutamente paragonabile ad auricolari più costosi e migliore di quello delle Airpods. Ottimo rapporto qualità prezzo. La performance vocale per le telefonate è dignitosa: volume un po' basso in entrata e in uscita, ma nulla di problematico.

Considerazioni finali
Gli auricolari true wireless sono spesso un investimento: quelli economici sono un rischio, sia per il suono che per la scarsa praticità d'uso. Quello di buon livello richiedono un investimento dai 180€ in su. Le JBL Free costano decisamente meno, e offrono un'ottima qualità per questo prezzo, oltre ad essere comode e con un buon design.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.