Neal Schon dice che la pausa dei Journey non è una sua idea

Neal Schon dice che la pausa dei Journey non è una sua idea

I Journey non hanno in programma di andare in tour nel 2019, ma non è stata una decisione del chitarrista della band californiana Neal Schon.

Ha spiegato infatti che il tour ‘Journey Through Time’ a cui darà il via il prossimo anno con una formazione che vedrà al suo interno alcuni ex componenti del gruppo accade perché due dei suoi attuali compagni nei Journey vogliono lavorare su altri progetti.

Ha scritto Schon sul suo blog:

"Mi è stato detto dal management che faremo tutto nel 2019, tranne, forse, alcune date verso la fine dell'anno che potrebbero andare al 2020 e che Jonathan Cain e Steve Smith volevano fare altro. A quel punto ho deciso di uscire e divertirmi con Gregg Rolie, Deen Castronovo, Marco Mendoza, Marti Frederiksen e Chris Collins e immergermi nel nostro catalogo."

Le origini del tour ‘Journey Through Time’ affondano nel concerto di beneficenza tenuto da Schon lo scorso febbraio a favore delle vittime degli incendi che hanno devastato la North Bay nell’ottobre 2017. Quella sera Schon, Castronovo, Rolie e Mendoza hanno proposto canzoni dei Journey, molte delle quali del periodo in cui Gregg Rolie era il cantante della band, ovvero alla metà degli anni settanta.

Castronovo che ha militato nei Journey dal 1998 al 2017 prima che delle questioni personali portassero al suo licenziamento, ha detto:

"Mi manca la musica... Ci sono state volte in cui sarei entrato con la mia drum tech in un'arena, mi sarei fermato e avrei detto,  'Hey, io suono nei Journey!' E’ stata una bella cosa e io sono molto, molto grato che mi abbiano dato questa opportunità."

Schon dice che ai fan che andranno ai concerti del tour che possono aspettarsi "l'intero catalogo con molte sorprese", aggiungendo, "suonerò canzoni prese da ogni album e le mischierò continuamente."

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.