I Nirvana fanno causa allo stilista Marc Jacobs per la faccina sorridente

I Nirvana fanno causa allo stilista Marc Jacobs per la faccina sorridente

I Nirvana, il mese scorso, avrebbero fatto causa allo stilista statunitense Marc Jacobs per gli articoli della collezione ‘Bootleg Redux Grunge’ che presentano la faccina sorridente, marchio di fabbrica della band di Seattle.

Come riporta TMZ, i Nirvana sono possessori di quel marchio dal 1992, che è apparso per la prima volta su un volantino per il party della pubblicazione dell'album “Nevermind” nel 1991.

Nella querela si sostiene, oltre all’uso improprio dell’immagine, anche che i Nirvana sono tra i fondatori della scena grunge quindi anche il nome dato alla collezione – ‘Bootleg Redux Grunge’ – li sfrutterebbe in modo improprio.

La versione di Marc Jacobs presenta una M e una J invece delle X al posto degli occhi e riporta la scritta ‘Heaven’ invece di ‘Nirvana’ usando un carattere simile al font della band che fu di Kurt Cobain.

Clicca qui per vedere le due immagini e poterle confrontare tra loro.

Dall'archivio di Rockol - La pietra angolare del grunge: "Nevermind" dei Nirvana
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.