Demi Lovato rompe il silenzio dopo il ricovero: 'Non credete ai giornali'

Demi Lovato rompe il silenzio dopo il ricovero: 'Non credete ai giornali'

Con una serie di tweet postati sul proprio account social ufficiale nella notte tra venerdì 21 e sabato 22 dicembre Demi Lovato è tornata a rivolgersi in prima persona ai proprio fan dopo il ricovero per presunta overdose dello scorso 24 luglio: la cantante di Albuquerque classe 1992 ha accusato la stampa di aver speculato sul suo dramma personale, ringraziando il destino per "essere ancora viva".

"Amo i miei fan, e odio i tabloid", ha esordito la popstar: "Non credete a quello che leggete sui giornali. La gente costruisce letteralmente delle cose per vendere una storia. E' disgustoso. Se il mondo ha proprio bisogno di sapere, sarò io in persona a raccontare, in modo che si smetta di scrivere del mio ricovero, che è problema di nessuno se non mio. Sono sobria, grata di essere ancora viva e mi sto prendendo cura di me".

"Un giorno racconterò al mondo cos'è successo esattamente, come è successo e quale sia la mia vita oggi", ha proseguito l'ex star Disney: "Ma finché non sarò pronta a condividere tutto questo prego tutti di smetterla di essere indiscreti e di fabbricare cazzate su cose delle quali non sapete nulla. Ho ancora bisogno del mio spazio e di tempo per guarire. Qualsiasi fonte là fuori che abbia voglia di parlare e di vendere storie che riguardino la mia vita a blog e tabloid non fa parte della mia vita stessa, perché la maggior parte delle stronzate che leggo è molto imprecisa. Quindi ecco la notizia: le vostre 'fonti' sono sbagliate".

"Mi piacerebbe mettere le cose in chiaro su tutte le voci là fuori, ma letteralmente non devo niente a nessuno quindi non ho intenzione farlo", conclude la cantante: "Tutto quello che i miei fan devono sapere è che sto lavorando duramente su me stessa, sono felice, 'pulita' e grata per il loro supporto. Sono molto fortunata per il tempo che sto passando con la mia famiglia a rilassarmi, a lavorare sulla mia mente, sul mio corpo e sul mio spirito per tornare quando sarò pronta. Devo ringraziare i miei fan per questo. Vi sono molto grata, davvero. Vi amo così tanto, cazzo".

L'ultima comunicazione ufficiale da parte dello staff dell'artista risale allo scorso 8 agosto, quando il management della Lovato annunciò la cancellazione di tutte le date del "Tell Me You Love Me Tour" in sudamerica per permettere alla popstar di "concentrarsi sulla sua riabilitazione".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.