Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 06/12/2018

Primavera Sound 2019, la line-up: Future, Interpol, Tame Impala, Cardi B, Janelle Monáe, Kurt Vile, Big Red Machine e tanti altri

Primavera Sound 2019, la line-up: Future, Interpol, Tame Impala, Cardi B, Janelle Monáe, Kurt Vile, Big Red Machine e tanti altri

Il primo grande festival europeo, che anticipa tutte le più importanti rassegne estive facendo il suo debutto in primavera, ha annunciato ieri la sua line-up. Da giorni i social del Primavera Sound si stavano preparando a rendere noto il cartellone dell’edizione 2019, che si terrà dal 30 maggio al primo giugno, diffondendo la dicitura “The New Normal” ed ecco ora svelato cosa la rassegna catalana intendesse: la nuova normalità sono la quasi parità tra il numero di artiste donne, che sono più del 50%, e artisti uomini; e un grande eclettismo nella scelta degli stili da proporre al festival. Tra le/gli artiste/i e le band che si esibiranno al Primavera Sound 2019 ci saranno Erykah Badu, Futura, Interpol, Fka Twings, Nas, Mac De Marco, Christine and the Queens, Courtney Barnett, Charli XCX, Tame Impala, Cardi B, Janelle Monáe, Robyn, Mura Masa, Kurt Vile & The Violators, Solange, J Balvin, Stereolab, James Blake, Primal Scream, Pusha T e moltissimi altri. La line-up completa potete vederla qui:

La giornata inaugurale del mercoledì al Parc del Fòrum sarà a ingresso gratuito con i concerti di Big Red Machine, Cuco, Hatchie, Melenas e Mow. Stesso discorso per i concerti di chiusura della domenica, quest'anno capitanati dai Filthy Friends di Peter Buck (REM) e Corin Tucker, Christina Rosenvinge e Cupido.

Tutti i dettagli su prezzi e abbonamenti li trovate sul sito del festival.

Se vi è venuta voglia di Primavera Sound e volete farvi un’idea di che cosa si tratti, ecco i nostri report dal festival dello scorso anno:

Primavera Sound 2018: il report del primo giorno
Primavera Sound 2018: il report del secondo giorno
Primavera Sound 2018: il report del terzo giorno